.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 68 ospiti collegati
.: Provincia di Milano: domani il terzo incontro del "Comitato fuori dalla crisi" con l'Unione del Commercio
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Giovedì, 12 Novembre, 2009 - 18:00
Di cosa si tratta:

Dall'Ufficio Stampa della Presidenza della Provincia di Milano:

Provincia di Milano: domani il terzo incontro del “Comitato fuori dalla crisi” con l’Unione del Commercio
 
Domani, venerdì 13 novembre, alle ore 17.00 nella Sala Giunta di Palazzo Isimbardi si svolgerà il terzo confronto del «Comitato fuori dalla crisi» della Provincia di Milano con le diverse realtà del territorio milanese.
Dopo essersi consultato con i sindacati confederali e con il mondo dell’industria domani la Provincia lavorerà alla definizione di provvedimenti concreti con i rappresentanti dell’Unione del Commercio. All’incontro saranno presenti il vicepresidente dell’Unione del Commercio, Renato Borghi, il presidente di Epam, Lino Stoppani e il presidente di Assintel, Giorgio Rapari.
Il «Comitato fuori dalla crisi» è l’organismo che la Provincia di Milano ha istituito allo scopo di monitorare la situazione delle aziende in difficoltà. Del Comitato, presieduto dall’On. Guido Podestà, saranno presenti domani  gli assessori Paolo Del Nero (Industria, Piccole e medie imprese, Lavoro e Formazione professionale), Luca Squeri (Bilancio e Programmazione finanziaria e Stefano Bolognini (Turismo, Polizia Provinciale, Sicurezza, Protezione civile e Prevenzione).


Milano, 12 novembre 2009

Ufficio Stampa Presidenza
02.77406655

P.S.

Dall'Ufficio Stampa della Presidenza della Provincia di Milano:

Conferenza  stampa «Comitato fuori dalla crisi»

 
Alle  17.15,  di oggi, presso la Sala Giunta di Palazzo Isimbardi, il presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà,  e il vicepresidente dell'Unione del commercio,  Renato Borghi, annunceranno alcune iniziative comuni esaminate durante la riunione del «Comitato fuori dalla crisi».

 
Milano 13 novembre 2009

Ufficio Stampa Presidenza
(02/77406655)

P.P.S.

Podestà: «con Unione del commercio rilanciamo i negozi dei centri storici del Milanese»

Si è svolto oggi, presieduto dall’On. Guido Podestà, il terzo incontro del comitato «Fuori dalla crisi», l’organismo istituito dalla Provincia di Milano per analizzare lo stato occupazionale e per scongiurare le difficoltà delle aziende. Questa seduta era dedicata ai problemi del commercio.
All’incontro, in rappresentanza dell’Ente, hanno partecipato, oltre al presidente Podestà, l’assessore al Lavoro e alle Piccole medie imprese Paolo Giovanni Del Nero, l’assessore a Expo 2015 Silvia Garnero, l’assessore al Bilancio Luca Squeri, l’assessore alle Politiche Sociali Massimo Pagani e l’assessore al Turismo Stefano Bolognini.
Dall’altra parte del tavolo erano seduti il vicepresidente dell’Unione del commercio Renato Borghi, il presidente di Epam Lino Stoppani, il presidente di Assintel Giorgio Rapari, il delegato dell’Unione del commercio ai rapporti con la Provincia Carlo Alberto Panigo, il segretario generale dell’Unione del commercio Gianroberto Costa e il vicesegretario generale di Confcommercio Lombarda Giovanna Mavellia.
 
Durante il confronto, il terzo dopo il tavolo con i sindacati e quello con i rappresentanti dell’industria, il comitato “Fuori dalla crisi” ha affrontato, anche in chiave Expo 2015, le questioni relative all’accesso al credito per le piccole e microimprese del commercio, alle misure per il risanamento, la valorizzazione dei centri storici dei Comuni del Milanese e all’ innovazione tecnologica. Esaminata pure la proposta di impiegare manager in pensione nelle consulenze alle piccole e micro-imprese del commercio. Infine, i partecipanti alla riunione hanno parlato di marketing territoriale in termini di miglioramento dell’accesso aeroportuale e turistico della Grande Milano.
 
«Questo è stato un incontro dedicato al commercio, al turismo e ai servizi - ha dichiarato il presidente Podestà - . Assistiamo a una ripresa lenta ma la difficoltà dal lato dei consumi è solo ancora in parte compensata dall’apertura di nuovi esercizi sul territorio. Il periodo natalizio quindi sarà molto importante per dare nuovo ossigeno a questo settore. La Provincia di Milano dà attenzione anche ai centri storici. Vogliamo trovare specializzazioni ed eccellenze territoriali e l’attenzione sarà rivolta anche verso l’ imprenditoria femminile. Non manca poi l’attenzione all’innovazione tecnologica anche in ambito turistico, con riguardo alla creazione di un calendario di eventi dell’area metropolitana che sia di ampio respiro, e al marketing territoriale. In vista di Expo 2015 ci attiveremo per il rilancio di Malpensa».
 
 
Milano 13 novembre 2009
Ufficio Stampa Presidenza
(02.7740-6655)

Dove:
Sala Giunta di Palazzo Isimbardi
Quando:
Venerdì 13 Novembre - 17:00