.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 31 ospiti collegati
.: Discussione: Consiglio comunale straordinario su Ecopass: portiamo la voce dei cittadini a Palazzo Marino?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Lucio Chiappetti

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Lucio Chiappetti il 3 Dic 2009 - 12:18
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

"Perchè se tutti un domani decidessero di spostarsi in bicicletta, dovrebbero avere un posto dove lasciare ferma la macchina. E questo posto NON C'E'."

Signor Gaieni, la diagnosi e' corretta ma la terapia e' sbagliata !

Cioe' e' vero che ci sono troppe auto sia in movimento che ferme. Ma se sono ferme, vuol dire che non servono !

Quindi che le si venda o rottami (o le si parcheggi fuori citta'). Che ci si sposti a piedi, con i mezzi (come faccio io da sempre), oppure in bici o moto. Se proprio servono per delle occasioni particolari (viaggi o trasporti particolari), le si prenda a nolo. 

 Io credo, non avendo mai avuto un'auto, di aver risparmiato tanto da potermi permettere dei viaggi (in treno o organizzati) e il taxi in caso di emergenza.

(PS io sono neutro rispetto alle biciclette e abbastanza neutro rispetto alle moto, nel senso che non usero' mai ne' le une ne' le altre, non ho mai imparato ad usarle e non mi sento di avere doti fisiche adeguate per farlo. Ovviamente non ho nulla contro i ciclisti - salvo quando mi investono sul marciapiede ... ma non ci dovrebbero essere. Le moto possono essere un po' piu' pericolose in caso di incidente ... ma anche qui dovrebbero ripettare le regole del codice). 

In risposta al messaggio di Davide Gaieni inserito il 2 Dic 2009 - 15:12
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]