.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 101 ospiti collegati
.: Discussione: Consiglio comunale straordinario su Ecopass: portiamo la voce dei cittadini a Palazzo Marino?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Franco Giorgi

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Franco Giorgi il 19 Nov 2009 - 10:18
accedi per inviare commenti
Ohhhhh!! Alberto condivido le tue osservazioni!!! Bravo!!!
E aggiungo Sig. Fedrighini, qui siamo a Milano, non siamo ne a Londra ne a Parigi. Ogni città deve avere, a seconda della propria struttura un piano del traffico e dei trasporti. Non possiamo adottare la stessa politica di Londra, Parigi, perchè la ci sono le strade, ci sono i parcheggi e pochissime auto per strada. Qui non abbiamo quello che hanno loro, siamo indietro anni luce, loro ci hanno pensato prima. Chi continua a dire " Multe, multe, multe" dovrebbe smetterla, e concretamente dovrebbe dire dove si devono mettere le auto, visto che non ci sono parcheggi sufficienti!!! Non ci sono parcheggi per i residenti, figuriamoci, per quel povero cristo che deve venire con l'auto! Volete obbligare la gente ad usare i mezzi pubblici? Ma come ci si permette!!! Ogni cittadino è libero di scegliere con quale mezzo muoversi e sarà sua scelta e arbitrio se farsi delle ore di code o meno. Ovvio, se si ragiona da impiegati, ovvero auto da casa a lavoro e da lavoro a casa, il discorso potrebbe non fare una piega, ma se il traffico è tutto il giorno, probabilmente ci sarà gente che usa i propri mezzi non solo per andare in ufficio. Poi non è detto che se il traffico maggiore si concentri in determinati orari dipenda solo dai "pendolari impiegati" bene o male la mattina vanno tutti a lavorare o ad accompagnare i figli a scuola e la sera bene o male si cerca di tornare a casa.
Nessuno si è preso la briga di trovare un'alternativa intelligente per fluidificare il traffico, che C'E' E CI SARA' SEMPRE. Anzi creando ulteriori barriere, stringendo strade, limitando alcune aree il traffico di SEMPRE si è concentrato su altre aree a discapito di TUTTI.
Allora Politici, perchè non fate degli esperimenti ad hoc in modo tale che questa città risulti più fluida?
Il numero delle auto che entrano ed entreranno nella nostra città, non può aumentare a dismisura, perchè il traffico è direttamente proporzionale alla città.
Milano non si potrebbe permettere il traffico di una Parigi o di una Londra, sarebbe già morta!!
Tutti continuano a dire limitiamo limitiamo, si continuiamo a limitare, cosi qui a Milano non ci verrà più nessuno!!
La città, RIBADISCO, deve vivere, il suo centro deve essere il suo fiore all'occhiello!!!
La gente deve spendere deve creare ricchezza e non confusione, a cosa è servito pedonalizzare il centro? La piazza del paese, dove si vanno a fare le vasche, il mercato di Marrakesh, ma, almeno là,  lo scopo è di far commercio.
GK FG
In risposta al messaggio di Alberto Liati inserito il 12 Nov 2009 - 22:33
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]