.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 17 ospiti collegati
.: Discussione: Circa i Rom al Rubattino

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 27 Nov 2009 - 18:12
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
PER FAVORE, GUARDATE, LEGGETE IL DOCUMENTO ALLEGATO.
GRAZIE!

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliere di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano
------------------------------------------
Gentili conoscenti e carissimi amici,

sono una mamma della scuola Bruno Munari al quartiere Feltre, frequentata da una decina di
bambini rom del campo di via Rubattino.

Vi invito a seguire quello che è successo e che sta ancora succedendo a seguito dello sgombero
del campo una settimana fa.
E’ in corso una vera persecuzione delle famiglie sfollate, accampate, senza nessuna offerta di
assistenza, qui e là in giro per la zona.

I siti più aggiornati e che hanno riportato veramente l’entità e la brutalità del fatto:
http://it.peacereporter.net/
http://www.naga.it
Si può leggere un resoconto dettagliato, con alcune foto, di queste drammatiche giornate sul sito
di Tommaso Vitale, sociologo dell’università Bicocca
http://web.me.com/tommaso.vitale/Tommaso_Vitale/...

ed infine l’accorato comunicato dell’associazione genitori della scuola
http://www.elementareinfeltre.it/...associazione_denuncia_sgomber_rom.doc


Sono ancora scioccata da quanto è avvenuto e la mia coscienza non riesce ad accettare che un’
ingiustizia così grande sia stata compiuta su questi bambini.
Tramite i racconti delle maestre e di mia figlia di otto anni, ho seguito come per un anno e
mezzo questi bambini rom hanno partecipato alla vita scolastica.
Erano felici e motivati. I genitori partecipavano alle recite scolastiche e le famigliole
arrivavano orgogliose e rispettose a ritirare le pagelle dei figli.
Quest’esperienza di integrazione ha cambiato qualcosa nel quartiere, che tre anni fa aveva visto
molti cittadini e genitori italiani partecipare a manifestazioni contro l’ospitalità di alcune
famiglie rom al parco Lambro.
I bambini rom nelle classi hanno restituito a molti di questi genitori italiani la capacità di
tornare a vederli come bambini.

Invio anche il cartellone che ho appeso davanti a scuola. Spero che possa invitare ancora
qualcuno ad una riflessione e che ci sia magari ancora possibilità di recuperare qualcosa di questa
esperienza frantumata.

Un saluto
Bianca Zirulia
Allegato Descrizione Punteggio
BAMBINI CON LA CARTELLA.pdf
103.08 KB
0
Vota l'allegato
In risposta al messaggio di Antonella Fachin inserito il 26 Nov 2009 - 12:53
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]