.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 54 ospiti collegati
.: Discussione: Circa i Rom al Rubattino

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 19 Nov 2009 - 18:03
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Con particolare riferimento alle situazioni di sgombero forzato, è doveroso ricordare che sono da considerarsi vincolanti le indicazioni provenienti in proposito dalla nostra Corte Costituzionale e dagli organismi internazionali.
In forza di queste indicazioni, va affermato con grande chiarezza che, in Italia e altrove, è illegittimo effettuare sgomberi forzati di insediamenti abusivi in assenza di alternative residenziali.
Le Prescrizioni delle Nazioni Unite in materia di sgomberi forzati, stabilite nelle Linee guida sugli sgomberi forzati del 20 maggio 1997 del CESCR (Comitato per l’osservanza dei diritti economici, sociali e culturali), e la Raccomandazione 2005 (4) adottata il 23 febbraio 2005 dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa stabiliscono precise e cogenti garanzie procedurali e sostanziali, relative fra l’altro a dettagliati obblighi di:
(a) consultazione genuina delle persone e dei gruppi interessati;
(b) adeguata e preventiva notifica a tutte le persone interessate della data e delle modalità dello sgombero;
(c) identificazione dei soggetti istituzionali incaricati di eseguire lo sgombero;
(d) garanzia del contraddittorio e di accesso alla tutela in giudizio dei propri diritti;
(e) predisposizione di adeguate alternative abitative per i nuclei familiari affetti;
(f) garanzia della vita familiare e dei diritti fondamentali delle persone.


Se qualcuno come il signor Sardini o il cons. Boari vogliono parlare di legalità, pretendano che gli sgomberi avvengano nella legalità!!!

Alla luce di quanto avvenuto, infine, ... non venitemi a parlare di crocefissi nelle scuole e/o nei luoghi pubblici, dove peraltro dovrebbe vigere la LAICITA', dato che le famiglie di via Rubattino sono state separate: mamme e bambini da una parte e padri... chissà.
Gesù Cristo, clandestino, potè stare con entrambi i suoi genitori, ma si vede che Lui era un privilegiato!
... e se tornasse oggi, secondo voi con chi starebbe? con i farisei che vanno a messa tutte le domeniche?!?!

Coloro che disprezzano i rom e i diversi, sicuramente allontanerebbero anche Lui.

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliere di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano

In risposta al messaggio di Alberto Farina inserito il 19 Nov 2009 - 17:30
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]