.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 77 ospiti collegati
.: Discussione: L'Accademia Brera deve essere difesa

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Cittadino Anonimizzato a posteriori

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Cittadino Anonimizzato a posteriori il 4 Nov 2009 - 17:50
accedi per inviare commenti

Ridico la mia , per quanto possa interessare , e correggo un pò " il tiro " rispetto alla mia risposta ad Alfredo : confermo al 100% e anche più quello che ho scritto sugli spinelli ( antiproibizionista totale , e se poi dall ' antiproizionismo improduttivo si riuscisse a passare ad una fase fruttuosa , tanto meglio , anche per venire incontro alla biodiversità di cui ho letto qualcosa pure a proposito di expo 2015 SmileLaughingInnocent ) , però in effetti non ho nessun elemento per sapere se gli studenti i professori il personale la direttrice ecc... di Brera siano o meno dei fannulloni , o peggio , oppure dei geni incompresi .

Non è che frequenti molto Brera - anzi è un bel pezzo che non ci vado - o il mondo delle gallerie d  ' arte milanesi , però di quel poco che ultimamente ho visto , tra quadri e installazioni varie , diciamo che non ho una ammirazione o una passione esagerata ... seppure non mi ricordo di aver visto esposto alcunchè di artisti usciti da Brera oppure milanesi  .

Ma io ad ogni modo vorrei vedere  più quadri e sculture ( in qualsiasi materiale ) che videoarte videoinstallazioni  pannellature varie , e simili .

 

Sul fatto che l ' accademia debba rimanere dove si trova adesso o trasferirsi in via Mascheroni , per me - data presumo la buona qualità dello stabile di via Mascheroni - è una questione di spazi , di metri quadrati ( e volumetrie ) disponibili :

mi piacerebbe vedere delle mappe e delle foto dei due immobili , l  'accademia di adesso e la caserma di via Mascheroni , con le rispettive metrature e volumetrie reali calcolate con precisione  e fedelmente riportate , e in base a dove ci sarà più spazio disponibile , farmi la mia idea  . Per me  l ' accademia deve stare in un luogo con il maggior spazio a disposizione per gli studenti e i professori ed eventualmente anche per visitatori , che siano milanesi o turisti .

 

Non sono dell ' idea che per il fatto che l  'accademia è nata in via Brera  , lì deve restare per sempre . 

Comunque dagli ultimi ricordi che ho , non mi pare che tra i bar della via e il palazzo moderno (  e per me brutto , o almeno incongruo col contesto ) di fronte alla pinacoteca e all '  accademia  , sede di qualche azienda o banca ( e forse anche il palazzo di fianco all  'accademia , sulla sinistra andando verso la scala  , per altro quest ' ultima " restaurata " in modo che ancora non "digerisco"  )  nella zona ci sia un atmosfera definibile come artistica  e creativa , almeno per quello che vagamente intendo io per arte e creatività .

 

E sia che l  'accademia rimanga dov ' è adesso , sia che si trasferisca  ,  credo che il palazzo dove si trova adesso necessiti di un qualche tipo di intervento o restauro  ( fatto come ? Per me in modo conservativo , del tutto fedele all  'originale  ) , anche per migliorare la pinacoteca e dare la possibilità di esporre le varie opere che dicono esserci e depositate negli scantinati ( non per forza però nello stabile della pinacoteca  , magari anche da qualche altra parte .. : in via Mascheroni Laughing ? )

 

Per chiudere : la partita si gioca mi pare tra via Brera e via Mascheroni ( nome che  in effetti forse non suona altrettanto chic come " Brera " ; a proposito : chi era Mascheroni ? vabbè , al limite me lo cerco su wikipedia Laughing )   , però ho sbagliato nel precedente messaggio anche a non volere spezzare una lancia in difesa di quarto oggiaro e delle periferie in genere , senza voler proporre ulteriori soluzioni di trasloco eventuale , solo che anche le periferie conciate peggio hanno la loro dignità , i loro tesori (per esempio a quarto oggiaro villa Schleiber , o come si scrive ... )  , e dovrebbero ricevere forse più rispetto sia da parte di chi ci vive , che da parte della cittadinanza nel complesso , e , last but not at all least , ovviamente dalle amministrazioni .

 

In risposta al messaggio di Alessandro Rizzo inserito il 4 Nov 2009 - 13:24
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]