.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 64 ospiti collegati

.: Eventi

« Novembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Domenico Palladino
Mercoledì, 21 Ottobre, 2009 - 02:28

Piazzale Cuoco: Festival Park, 4 anni di usato sicuro

In viale Puglie da 4 anni c’è un rito che si ripete tutte le domeniche. Non parliamo di una manifestazione religiosa ma di “Festival Park”, un mercatino dell’usato dove chi vuole può affittare i gazebo messi a disposizione dall’azienda organizzatrice per svendere ciò che di superfluo si ha in casa. E sono tanti ad affollare l’area espositiva già dalle sette del mattino, ora di apertura degli “stand”. E si trova di tutto: dai commercianti organizzati che fanno presenza fissa ogni domenica, ad onlus che realizzano vendite di beneficenza, fino al venditore occasionale che ha esposto alla rinfusa le merci più svariate, magari ancora coperte dalla polvere della propria soffitta. Abbiamo incontrato Giuseppina, che è alla sua seconda giornata da espositrice: ci racconta di essere arrivata di buon ora con figlia e futuro genero (con cui ha diviso le spese dello stand) ed è molto soddisfatta di come stanno procedendo le vendite anche se, ci rivela, “se non ci organizza per bene risulta difficile anche rientrare dalle spese di noleggio di spazio espositivo e gazebo. Tanto più che proprio di recente sono state aumentate le tariffe!”.
Tariffe che in realtà non sono così esose: i prezzo vanno dai 20 ai 60 euro a seconda della grandezza dello spazio e se lo si vuole coperto o meno. Inoltre ci sono tariffe scontate per chi prenota per più domeniche di fila.  La zona è videosorvegliata, illuminata e con servizi igienici e di ristoro, parcheggio e ingresso al pubblico gratuti per una giornata di scambi che si conclude alle 19 tra piccoli e grandi affari. Tutto diventa oggetto di scambio: chi scrive si è visto chiedere un prezzo per la macchina fotografica che stava usando per scattare le foto da pubblicare!
La manifestazione ha anche un sito web: www.festivalpark.it dove si possono trovare tutte le informazioni utili per partecipare sia come pubblico che come espositore.