.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 35 ospiti collegati

.: Eventi

« Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
.: ANDREA GIORCELLI
Inserito da Andrea Giorcelli il Sab, 29/04/2006 - 13:56
La mia lista:
Verdi
Simbolo lista:
ANDREA GIORCELLI
Dove mi candido:
Consiglio comunale di Milano e Consiglio della zona 7
Foto Candidato:
ANDREA GIORCELLI
Io in breve:
Sono nato a Milano il 21/11/1973, da allora residente in zona.

Diplomato presso il Liceo scientifico "Vittorio Veneto" di Milano (a San Siro).

Laureato in Economia politica presso l’Università Cattolica di Milano.

Cosa ho fatto finora nella vita:
Consigliere della zona 7 dal 2001 al 2006.

Impiegato per due anni e mezzo presso Alleanza assicurazioni s.p.a. e presso la società DHL International s.r.l., come addetto al servizio clienti, dove si è occupato di varie operazioni, dalla prenotazione telefonica delle spedizioni, informazioni sulle stesse, alla gestione di problemi doganali e pratiche amministrative.

Ho prestato il servizio civile presso Italia Nostra - Boscoincittà, contribuendo alla rinascita del parco delle Cave.

Vi spiego perchè mi candido:
Come consigliere uscente intendo continuare il lavoro intrapreso, mettendo a disposizione l’esperienza maturata in zona pur senza dimenticarne i nodi ancora irrisolti per estendere la mia missione e i risultati all’intero ambito comunale e facendo del mio interesse per il verde pubblico e l’ambiente lo strumento per una seria e attenta gestione del territorio. In questo mi gioverò della confidenza con la struttura e organizzazione della macchina comunale, della preparazione sulle tematiche e normative urbanistiche e  dell'approfondita conoscenza di Milano, la mia città che amo e che vorrei contribuire a migliorare.
ATTIVITÀ ISTITUZIONALE COME CONSIGLIERE DI ZONA
Presentazione di: 42 mozioni e proposte di delibera di cui 31 approvate dal Consiglio di zona, interrogazioni e numerosi emendamenti a varie delibere.
I testi sono tutti consultabili al sito www.verdilombardi.org/zona7.
Tra i risultati piú importanti che ho ottenuto personalmente per la zona:
·  Destinazione del corrispettivo dovuto per i box "Valsesia" (320.000 €) alla riqualificazione dell'omonimo parco, chiedendo di fare lo stesso per gli altri parcheggi interrati.
·  Nuova piantumazione in diverse aree verdi (via Gozzoli, Bisceglie M1, via Beltrami, via Sella Nuova - Bentivoglio, parco Baggio, parco Valsesia, via Parri).
·  Proposta di alberare 33 strade e 7 parcheggi.
·  Sgombero orti abusivi di via Valsesia, con acquisizione al patrimonio comunale dell’area tra via Nitti e via Parri.
·  Rimozione di molti cartelli pubblicitari abusivi segnalati nelle vie Parri, Pertini, Gozzoli, Bagarotti, delle Forze Armate, Beltrami.
·  Lotta ai "graffiti" con innumerevoli segnalazioni e inserimento di varie strutture comunali nel ciclo di pulizia.
·  Costante attenzione alla corretta segnaletica stradale (piste ciclabili, attraversamenti pedonali, cartelli di direzione e di centro abitato).
·  Programmazione asfalto fonoassorbente su via Parri.
·  Programmata risistemazione 4 campi-giochi del parco Valsesia.
·  Previsione di un’isola pedonale nel nucleo storico di Baggio.
·  Installazione di rastrelliere per biciclette in varie località e proposta di studio di rete di piste ciclabili.
Mi sono inoltre battuto contro l'approvazione del P.I.I. Parri - Valsesia (dannoso e sbagliato per la zona e per il futuro parco dei Fontanili) e contro il progetto di nuova superstrada a quattro corsie Milano – aeroporto di Malpensa.
I MIEI OBIETTIVI PER MILANO...
Immagino una città diversa, vivibile e sicura, intervenendo con la riduzione e moderazione del traffico contro l'inquinamento e per il riequilibrio dello spazio a vantaggio delle utenze deboli (pedoni, biciclette, disabili...), dei mezzi pubblici e della qualità della vita urbana; una città policentrica, dove anche le moderne periferie, non solo i borghi storici, possano diventarne parte animata disponendo di servizi e di centri di vita con spazi socioculturali, con una piazza o spazio pedonale in ogni quartiere, favorendo il commercio di vicinato; una città bella, senza piú "graffiti", attenta al suo arredo urbano e a interventi edilizi inseriti in piani paesistici e del colore per un paesaggio piú ordinato e armonioso, con un verde pubblico e privato di qualità, tutelato e messo a sistema connettendo i vari parchi e giardini e le alberate stradali in una rete (greenway) che consenta di fruirne e di percepirlo pienamente, insieme alla rinnovata presenza dell'acqua; insomma: una città da vivere. Per le eventuali espansioni penso a una pianificazione urbanistica ben disegnata, ordinata e regolare, sull'esempio delle città nordeuropee.
... E IN PARTICOLARE PER LA ZONA 7
- Prolungamento del ramo Bisceglie della metropolitana 1 almeno oltre il q.re Olmi e costruzione metrotranvia Axum - Settimo Milanese con parcheggi d'interscambio per fermare il traffico entrante in città.
- Potenziamento linee autobus per quartieri poco serviti (Quinto Romano, via Gozzoli,...)
- Tutela dell'antico tessuto architettonico del borgo di Baggio.
- Spostamento mercati di via Cabella e via Palmi in vicine aree adatte.
- Proposte per integrare e migliorare la riqualificazione nell'ambito del Contratto di quartiere San Siro (ALER).
E-Mail Candidato:
andrea.giorcelli@tin.it
Allegato Descrizione
Programma dei Verdi per la Zona7.doc
33 KB
10 punti per la zona 7 - Programma dei Verdi zona 7.