.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 38 ospiti collegati
.: Discussione: Allarme Zanzare, situazione insostenibile, urgono provvedimenti.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Enrico Vigo

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Enrico Vigo il 10 Lug 2009 - 06:34
Discussione precedente · Discussione successiva

Credo sia chiaro a tutti che l'attuale livello di proliferazione delle zanzare nei quartieri delle vie Cascina Bianca, De Finetti, Danusso, De Pretis, San Vigilio, San Paolino, Via Voltri, Via Boffalora, Via Mazzolari, Via Bardolino, Via Barona, Via Teramo etc. sia arrivato ben oltre il limite del disagio, uscire la sera è un Camel Trophy, una battaglia persa contro gli insetti.

Quest'anno il clima è stato particolarmente favorevole alla proliferazione eccezionale delle zanzare, tuttavia non s'è visto alcun intervento per contenere questo grave fenomeno. Urgono trattamenti nei parchi e nelle vie alberate, nei giardini e nelle siepi, oltre che un profondo trattamento aereo sui campi e le risaie che attanagliano il quartiere.

Credo che si debba procedere con un miglioramento sanitario strutturale e tra case e risaie ci debba essere una larga fascia di rispetto boschiva dove il fenomeno zanzare possa essere strutturalmente contenuto con l'equilibrio naturale. 

Bisogna urgentemente intervenire con provvedimenti d'urgenza nel breve e nel medio termine, la situazione, oggi ingovernata, è dannosissima per la salute ed insostenibile per i cittadini.