.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 46 ospiti collegati
.: Discussione: Accampamenti ROM / Ludovico il Moro

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Giulia Carlotta Gerosa

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Giulia Carlotta Gerosa il 19 Giu 2009 - 15:04
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Buongiorno, mi permetto di aggiungere che secondo me uno dei motivi del "oramai siamo ad una continua rincorsa li mandiamo via da una parte per ritrovarceli in altri contesti, vanno da una zona all'altra per poi ritornare...." è perchè le strade della zona sono spesso lasciate in uno stato di degrado, più simile a una zona periferica abbandonata che a un quartiere cittadino abitato. Non ho visto nessuna zona di Milano dove strade e marciapiedi sianocosì in pessimo stato o addirittura inesistenti. Cito l'esempio di Via Bussola. Questa strada non è completamente asfaltata, non esistono i marciapiedi (pur essendo la via che collega la circonvallazione con la scuola elementare di via Pestalozzi) e le macchine posteggiano sui bordi di terra e sterpaglie della strada. Le mamme camminano con i passeggini nello spazio fra le macchine posteggiata e la strada con le auto in marcia ed andare a piedi è veramente pericoloso. Lo scorso agosto è stata riasfaltata la strada, ma invece di sistemare tutta la strada è stata rifatta solo la striscia centrale (pur avendo richiesto agli abitanti di lasciare la strada libera dalle macchine posteggiate). Questo induce a far avvertire queste strade come terre di nessuno, che chiunque può usare come discarica (sto collezionando decine di foto sull'argomento). Lo stesso dicasi per il parcheggio non asfaltato, spesso usato come accampamento. I lati delle strade piene di cespugli e sterpaglie invitano inoltre molti ineducati padroni a non ripulire i bisogni dei loro cani. La via è sporca, pericolosa e indecorosa, pur essendo adiacente a case civili con abitazioni ed uffici.
Ho questa convinzione che riasfaltare la via porterebbe immediati miglioramenti, perchè la strada parallela (via Brugnatelli), che era nello stesso stato di discarica e di ricovero di abusivi, da quando è stata riasfaltata, ripulita e dotata di marciapiedi, viene maggiormente rispettata e mantenuta in ordine. Da  tutti. Spero in una sua segnalazione al Presidente di Zona Girtanner, affinchè solleciti il comune a prendere provvedimenti e a rendere queste vie degne di questa città. Soprattutto in vista della rassegna estiva sui navigli. Cosa possono pensare i cittadini dei concerti di musica jazz e del battello, se poi per arrivare sul naviglio devono scavalcare le cataste di immondizia? Dispiace perchè il naviglio è bellissimo, con la pista ciclabile, i locali, la chiesa e le iniziative della zona. Ma oggi purtoppo è necessario chiudere gli occhi appena si gira l'angolo... La ringrazio anticipatamente per l'attenzione. Cordiali saluti, GG
In risposta al messaggio di Paolo Uniti inserito il 11 Giu 2009 - 12:27
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]