.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 35 ospiti collegati

.: Eventi

« Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

.: Candidati

.: Link

Pagina Personale

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Alessandro Rizzo
Lunedì, 1 Giugno, 2009 - 12:21

Narrazioni, divagazioni, esternazioni: prima tappa dell’ecomuseo

Un’esplorazione creativa della Cuccagna e del suo territorio. Un gruppo multisciplinare in gioco per costruire un primo magazzino di idee ed esperienze per il nascente ecomuseo. Il workshop “Narrazioni, divagazioni, esternazioni” nel week end del 13 e 14 di giugno. Seguite i lavori e i risultati durante l’aperitivo del 14 di giugno alle 19:00 in Cascina: non un semplice aperitivo, ma un aperitivo con l’asta!
Il 13 e il 14 giugno la Cascina Cuccagna attiva il workshop creativo “Narrazioni, divagazioni, esternazioni” come prima tappa pubblica del costituendo ecomuseo urbano della Cascina Cuccagna.
L’ecomuseo urbano della Cascina Cuccagna si propone di interpretare la creatività e la memoria della città e delle persone che la vivono, strutturando narrazioni, percorsi di conoscenza e di creatività, dando spazio alla lettura e al racconto del territorio, in un luogo da vivere e non da “consumare”.
L’ecomuseo urbano è uno dei molti progetti strategici che la Cascina Cuccagna sta portando avanti in questo periodo, nell’ottica di costruire il centro polifunzionale e di dar vita a uno spazio di aggregazione ricco di idee e persone e partecipato.
Con il workshop un gruppo multidisciplinare di architetti, comunicatori, creativi, curatori d’arte, ma anche scienziati e video maker, esperti di scienze sociali e manager culturali, si metterà in gioco, nell’esplorazione del territorio e nella rielaborazione dei temi chiave e delle “storie” suggerite dalla città e raccolte lungo il cammino.
Una caccia di parole, di immagini, di suoni, con l’obiettivo di costruire un primo magazzino di idee e di esperienze per l’ecomuseo nascente. I risultati del lavoro saranno presentati il 14 giugno, durante un rinfresco aperto alla cittadinanza.
Questa sarà l’occasione anche per mettere all’asta le borse dell’ecomuseo disegnate, come output creativo del workshop, e contribuire così alla realizzazione del restauro della Cascina.
 
La Progettazione e la gestione del workshop è a cura di Noemi Satta, responsabile del progetto ecomuseo per la Cascina Cuccagna, insieme a Myriam Sabolla, Alessandra Licheri, Umberto Gillio.
14 giugno: dalle 19:00 L’aperitivo con l’asta!, Cascina Cuccagna, via Cuccagna/angolo via Muratori
ecomuseocuccagna@yahoogroups.com
info@noemisatta.com