.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 32 ospiti collegati
.: Discussione: Annaffiature nei giardini comunali: dove servono?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Gianfranco Bottarelli

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Gianfranco Bottarelli il 7 Lug 2010 - 22:21
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Mi riallaccio a questo post della scorsa estate perché - guarda caso - non è cambiato nulla.

Anche quest'anno il Comune ha lodevolmente provveduto a nuove alberature;
anche quest'anno, nel cuore dell'estate, Giove Pluvio ha voltato le spalle a Milano (per la gioia del 99% dei Milanesi, per i quali anche il Cairo sarebbe troppo piovosa, ma non della vegetazione);
anche quest'anno qui in Barona, ma penso un po' in tutta Milano, non si vede neanche l'ombra del camion cisterna per le irrigazioni;
anche quest'anno, le nuove alberature stanno progressivamente passando a miglior vita.

Avevo scritto: c'è il problema della falda acquifera troppo prossima al suolo, che fra l'altro serve da scusa per giustificare quasi tutti i ritardi nei lavori pubblici milanesi? Sì. E allora, si riesce a usare quest'acqua e a fare degli impianti di irrigazione, come vedo che si fa ultimamente e con successo sopra i box interrati?

Grazie!

Gianfranco Bottarelli


In risposta al messaggio di Gianfranco Bottarelli inserito il 7 Set 2009 - 22:40
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]