.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 43 ospiti collegati
.: Discussione: Annaffiature nei giardini comunali: dove servono?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Gianfranco Bottarelli

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Gianfranco Bottarelli il 15 Giu 2009 - 21:54
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Nessun temporale,  tempo secco a oltranza.

In una settimana la situazione è naturalmente peggiorata: ho notato che sono state annaffiate solo poche piante fra via S.Vigilio e De Nicola, per il resto nulla. Fra l'altro, mi spiacerebbe davvero "perdere" la bella alberatura che fiancheggia la ciclabile di via S.Paolino, purtroppo lo stress idrico sta ora "contagiando" anche le alberature più vecchie, quelle del 2004.
Nel resto delle recenti piantumazioni del circondario è pure peggio, e il problema ovviamente non è solo della zona Barona.

Andrei in giro io, come volonatario, il sabato e la domenica con l'autobotte. Ma dico, nel contratto che il Comune ha stipulato con la Global Service c'è o non c'è l'irrigazione? Se c'è, e son sicuro che c'è, perché non viene effettuata e perché nessuno controlla?

Si piantano gli alberi e seccano, si ripiantano e riseccano, si riripiantano e ririseccano, di questo passo arriveremo all'Expo pieni di alberelli di decima generazione ancora stecchiti e con pochissime alberature in più. Ma al di là di questo, non va affatto bene che il Comune non controlli sui servizi esterni che paga, ossia che paghiamo noi. E questo non solo per l'irrigazione, purtroppo. Anzi, fosse solo questo il problema...

Saluti,

Gianfranco Bottarelli
In risposta al messaggio di Gianfranco Bottarelli inserito il 9 Giu 2009 - 12:19
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]