.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 76 ospiti collegati
.: Discussione: Deposito proposta variante al PRG e rapporto ambientale VAS - ADP aree ferroviarie dismesse e in dismissione

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 13 Maggio 2009 - 11:42
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dal sito Web del Comune di Milano:

Forum pubblico lunedì 18 maggio

Aree ferroviarie dismesse. Incontro con i milanesi

Momento di confornto con la cittadinanza per affrontare la valutazione ambientale strategica dell'accordo sugli scali ferroviari

Milano, 13 maggio 2009 – Il futuro delle aree ferroviarie dismesse e in dismissione di Milano sarà discusso in un forum pubblico, incentrato sulla Valutazione Ambientale Strategica dell’Accordo di programma in variante al Piano Regolatore Generale, che si terrà il prossimo lunedì 18 maggio, alle ore 18, presso la sala Punto-Expo del Passante Ferroviario Stazione Fs Milano-Garibaldi.  Si tratta di un importante momento di confronto, al quale sono invitati a partecipare tutti i milanesi.

Si tratta di un importante programma, condiviso con Fs e Regione Lombardia, per la trasformazione urbanistica degli scali dismessi e per il potenziamento del trasporto ferroviario milanese.
Il programma prevede, infatti, oltre alla riqualificazione di aree estese nel tessuto urbano - vere barriere nella città - di dotare Milano di nuove abitazioni per tutte le classi sociali, di spazi a verde, di piste ciclabili, strade, parcheggi, servizi pubblici e di un trasporto ferroviario efficiente e capillare.

Verranno illustrati i contenuti della proposta e del rapporto ambientale allegato, che sono scaricabili nella sezione pubblicazioni del Settore Progetti Strategici, area bandi e pubblicazioni urbanistiche.

Gli ambiti della proposta di variante riguardano circa 1.200.000 di mq di aree collocate lungo la linea ferroviaria in varie zone della città, di cui circa 170.000 che restano strumentali al servizio ferroviario.

Sono interessate aree in diverse zone della città: 

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 8 Maggio 2009 - 15:58
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]