.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 41 ospiti collegati

.: Eventi

« Maggio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
.: Laura Cremonesi - VivereMilano
Inserito da Laura Cremonesi il Mar, 11/04/2006 - 10:46
La mia lista:
Lista civica indipendente VivereMilano
Simbolo lista:
Laura Cremonesi - VivereMilano
Dove mi candido:
Consiglio Comunale e Consiglio di Zona 3
Foto Candidato:
Laura Cremonesi - VivereMilano
Io in breve:

Milanese DOC, 39 anni suonati ma animo da ragazzina, lavoro nel magico mondo della comunicazione (ma non alle Poste!) e amo moltissimo la mia città.
Non ho fidanzato, marito e figli ma condivido con amici i problemi e le opportunità legati alla famiglia, portando a loro conoscenza i problemi e le opportunità del vivere da soli.
Vivo in una casa comprata – dalla banca - con i miei soli sforzi e contribuisco alla gestione dei miei due genitori ormai anziani.
Quando posso faccio sport, antica passione oggi scarsamente coltivata a causa dell’intenso ritmo professionale.
Odio gli happy-hour ma amo le cene, adoro il cinema e il teatro perché mi fanno sognare. E poi il ballo: in tempi assolutamente non sospetti ho incontrato i ritmi sudamericani, ottenendo qualche discreto successo.
Insomma, una persona normale, come tanti a Milano e in tutto il mondo, che ha conosciuto VivereMilano fin dal suo primo “esistere”. Ha contribuito alla sua nascita insieme agli altri 12 Fondatori Promotori. Varia umanità che si è riunita per rendere il luogo abitato, un luogo vivibile e godibile.

Vi spiego perchè mi candido:

Perché è stata una scelta imposta dalla cocente delusione del panorama politico più recente ed attuale. Perché dopo anni di latitanza ho scoperto il mio dovere civico. Perché ho capito che Partecipare è meglio che subire. Per regalare ai “nostri” figli un futuro migliore, senza far sentire nostalgia del passato ai nostri anziani. Perché non ho legami politici o di potere, ma opinioni sì, che mi impediscano una visione oggettiva della città. Per capire se è davvero così impossibile migliorare. Perché destra e sinistra non esistono più.

VivereMilano rappresenta la prima reale novità nell’ambito socio-politico degli ultimi vent’anni. E’ la coesione di normali cittadini, che dopo essersi risvegliati hanno messo a disposizione se stessi per cambiare, migliorare, rinascere.
VivereMilano ambisce ad una città migliore, più bella e sorridente, vivibile e rispettosa, educata e sensata proprio per i bambini di Milano. Per essere orgogliosi di aver contribuito a lasciare un mondo migliore e socievole, meno individualista ed egoista.
Tutti lamentano un malessere ma non riescono a convergere verso una soluzione: VivereMilano accoglie questa esigenza, di tutti.
Amore e ragione sono gli ingredienti essenziali di VivereMilano: l’amore per quello che si fa, con la consapevolezza che esiste sempre una soluzione ragionevole.