.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 37 ospiti collegati
.: Moratti e Terzi inaugurano Milano Capitale Europea dello Sport
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Giovedì, 26 Febbraio, 2009 - 15:57
Di cosa si tratta:
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

SPORT. DOMANI IL SINDACO MORATTI E L’ASSESSORE TERZI ALL’INAUGURAZIONE DI MILANO CAPITALE EUROPEA DELLO SPORT

Milano, 26 febbraio 2009 – Domani, venerdì 27 febbraio, alle ore 9.30, nella Sala Alessi di Palazzo Marino, si terrà il convegno “Dal libro bianco alla specificità dello Sport”, che inaugura Milano Capitale Europea dello Sport nel 2009.

L’assessore allo Sport e Tempo Libero Giovanni Terzi aprirà i lavori alle ore 9.45. A chiuderli, alle ore 12.30, il Sindaco Letizia Moratti, che riceverà dal Sindaco di Varsavia Hanna Gronkiewicz-Waltz, la targa “Capitale Europea dello Sport”.

Interverranno, tra gli altri, il Presidente del CONI, Giovanni Petrucci; il Segretario Generale del CONI, Raffaele Pagnozzi; il Presidente della FIGC, Giancarlo Abete; il Membro del CIO, Ottavio Cinquanta; l’Assessore allo Sport della Regione Lombardia, Pier Gianni Prosperini; il Presidente del Comitato Organizzatore “Milano Capitale Europea dello Sport 2009”, Filippo Grassia e il Presidente dell’ACES, Gian Francesco Lupattelli.

P.S.

Dal sito Web del Comune di Milano:

Capitale europea 2009

A Milano sport e sociale fanno squadra

Il convegno internazionale a Palazzo Marino per illustrare il fitto programma di eventi e attività che si svolgeranno durante l'anno

Milano, 27 febbraio 2009 - L’Associazione Capitali Europee dello Sport premia Milano. E per illustrare il ricco programma di eventi e attività sportivi che si svolgeranno durante l'anno è in corso a Palazzo Marino il convegno internazionale dal titolo “Dal Libro bianco alla specificità dello Sport”. 
All'incontro sono presenti il Sindaco, Letizia Moratti, l'assessore allo Sport Giovanni Terzi, il Presidente del Coni, Gianni Petrucci, il Segretario Generale del Coni, Raffaele Pagnozzi, il Presidente della FIGC, Giancarlo Abete, i Membri del CIO Mario Pescante ed Ottavio Cinquanta, oltre che il campione olimpico Igor Cassina.

Il Convegno sancisce la conclusione di una “due giorni” all’insegna dell’internazionalità di Milano che ha raggiunto l’apice con il passaggio della targa di “Capitale Europea dello Sport” da Varsavia (titolare del riconoscimento nel 2008) a Milano il 25 febbraio quando il Presidente dell’ ACES, Gian Francesco Lupattelli ha investito idealmente Milano coinvolgendo Fabrizio Henning dell’Assessorato allo Sport del Comune di Milano durante la storica trasmissione Rai “Uno mattina”.

Per celebrare questo prestigioso titolo, infatti, la città si prepara per un anno con grandi eventi sportivi e innumerevoli attività per la promozione dello sport di base. Gli impianti cittadini, infatti, ospiteranno ben tre Campionati mondiali: il titolo iridato di canoa, quello di baseball e quello di pugilato dilettanti oltre ad una serie di numerose altre manifestazioni che vanno dai Campionati europei di ginnastica al Congresso mondiale AIPS, dagli Europei juniores di badminton ai Campionati italiani assoluti di sci nautico passando per tante altre manifestazioni sportive. 120 Nazioni, 700 atleti in gara e più di 30 discipline diverse: questi i numeri che caratterizzeranno il 2009 milanese.

L'ente internazionale che ogni anno assegna il titolo di “Capitale Europea dello Sport” consegna alle città che sviluppano azioni significative nella diffusione della cultura dello sport con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita, ha deciso di premiare il capoluogo lombardo.

Un riconoscimento dell’impegno etico assunto da Milano per la consapevolezza della funzione positiva che lo sport ha come fattore di convergenza tra il benessere fisico degli individui, il miglioramento generale della qualità di vita e l’integrazione armoniosa nella società. In altri termini, facendosi carico di una politica sportiva seria e consapevole, Milano ha saputo sviluppare una vera e propria politica sociale.

Dove:
Sala Alessi di Palazzo Marino.
Quando:
Venerdì 27 Febbraio - 09:30