.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 44 ospiti collegati
.: Expo 2015: il Sindaco Moratti firma protocollo d'intesa con l'associazione circuito citta' d'arte della pianura padana
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Giovedì, 19 Febbraio, 2009 - 18:13
Di cosa si tratta:

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

EXPO 2015. DOMANI IL SINDACO MORATTI FIRMA PROTOCOLLO D’INTESA CON L’ASSOCIAZIONE CIRCUITO CITTÀ D’ARTE DELLA PIANURA PADANA

Milano, 19 febbraio 2009 - Domani, venerdì 20 febbraio, alle ore 14.30, in sala Orologio, a Palazzo Marino, il Sindaco e Commissario Straordinario del Governo per Expo 2015 Letizia Moratti firmerà il protocollo di collaborazione in vista di Expo 2015 con il presidente dell’Associazione Circuito Città d’Arte della Pianura Padana Paolo Bonadeo.

Saranno presenti i delegati delle 11 Città che aderiscono all’Associazione: Alessandria, Brescia, Bergamo, Cremona, Lodi, Mantova, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio Emilia, Verona.

P.S.

Dal sito Web del Comune di Milano:

Protocollo d'intesa

Expo. Nel circuito le Città d'Arte della Pianura Padana

Il Sindaco Letizia Moratti: "Con la firma odierna vogliamo promuovere il gusto italiano di vivere la bellezza, valorizzando uno stile di vita sostenibile, amico del bello e dell'ambiente"

Milano, 20 febbraio 2009 – “Oggi fondiamo una rete delle reti, tra Milano e il Circuito Città d’Arte della Pianura Padana. Città che sono anche eccellenze agricole, gastronomiche, paesaggistiche. Centri di irradiazione di quel gusto italiano di vivere la bellezza che è divenuto un mito nel mondo. Valorizzarle vuol dire valorizzare uno stile di vita sostenibile, amico del bello e dell’ambiente”. Sono queste le parole che il Sindaco Letizia Moratti  ha detto durante la firma del protocollo d’intesa tra Milano e il Circuito Città d’Arte della Pianura Padana, avvenuto a Palazzo Marino nel pomeriggio.

Expo 2015 rappresenta per Milano e per l’Italia una irripetibile opportunità di promozione e di sviluppo economico. Il Circuito Città d’Arte della Pianura Padana, associazione formata attualmente da undici Comuni (Alessandria, Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Parma, Pavia, Piacenza, Reggio Emilia, Verona) distribuiti su 4 regioni (Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto), nasce nel 1997 per valorizzare e promuovere il patrimonio storico-artistico, le peculiarità legate al territorio, l'ambiente, le tradizioni, l’enogastronomia e la qualità della vita delle città coinvolte nel progetto.

“Expo 2015 e le sue positive ricadute sul sistema Italia dell'evento – ha dichiarato Paolo Bonadeo presidente del Circuito, vice sindaco e assessore alla cultura e turismo della Città di Alessandria – non si esauriscono nei sei mesi. C'è un prima e un dopo a cui lavorano anche le Città d'Arte, secondo il Protocollo d'Intesa siglato oggi. Abbiamo tracciato un percorso fatto di iniziative e progetti mirati e in linea coi temi dell'evento milanese e in un clima di fattiva collaborazione”.

Aggregando un’offerta frammentata in un prodotto unico e attraente, scopo dell’associazione è proporre un sistema d’offerta turistica integrata per mettere in risalto le potenzialità del territorio rispettando le specificità e le diversità delle città, e al contempo, creare un’identità comune in cui tutte possano riconoscersi.

Dalla collaborazione tra le città del Circuito è scaturita in questi anni una intensa attività di progettazione condivisa, svoltasi in un clima di ampia e diffusa partecipazione.
In virtù del Protocollo d’Intesa per Expo 2015 siglato oggi, il Circuito si impegna a sviluppare e coordinare progetti culturali e di accoglienza turistica, collegati all'evento milanese: dalla card di servizi per i visitatori agli itinerari culturali tra città, dalla valorizzazione della ristorazione tipica a quella delle produzioni artigianali.

Le città associate hanno già sottoscritto o sottoscriveranno singolarmente ulteriori Protocolli con il comune di Milano. Gli organismi di coordinamento del Circuito lavoreranno per assicurare una più efficace e razionale programmazione degli eventi per il 2015 nelle città della rete.

 

Dove:
Sala Orologio, a Palazzo Marino
Quando:
Venerdì 20 Febbraio - 14:30