.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 28 ospiti collegati
.: Discussione: Un anno di attività della Polizia Locale

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 9 Feb 2009 - 22:18
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva

Dal sito Web del Comune di Milano:

Sicurezza

Un anno di attività della Polizia Locale

Il vice Sindaco De Corato ha presentato i risultati del 2008: "Un grazie a tutti gli agenti e ufficiali che hanno svolto un lavoro importante e proficuo su molti fronti"

Milano, 9 febbraio 2009 – Oltre 200mila richieste di intervento giunte alla Centrale, 1.164 patenti ritirate e 113 veicoli confiscati a guidatori ubriachi, quasi 200mila articoli contraffatti recuperati da venditori abusivi, 4.840 denunce, 1.013 clandestini fotosegnalati, 4.059 multe anti-prostituzione, ma anche 94 finti matrimoni per ottenere la cittadinanza italiana o europea: sono questi alcuni dati resi noti oggi dal vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato che ha illustrato in conferenza stampa i risultati di un anno di attività della Polizia Locale. Presenti il comandante Emiliano Bezzon, il suo vice Tullio Mastrangelo e alcuni ufficiali dei reparti.

Denunce e arresti – “Gli stranieri - ha spiegato De Corato –sopravanzano gli italiani: 2.788 denunce e 216 arresti contro le 2.052 denunce e 35 arresti a carico di italiani. Ma un dato è ulteriormente indicativo: su 411 denunce a carico di comunitari 376 sono romeni e su 22 arresti 15 arrivano dalla Romania. Questo significa che a Milano i responsabili del 90 % dei reati commessi da comunitari e scoperti dai vigili sono romeni. Tra i prevalenti ci sono invasioni di terreni o edifici, furto, danneggiamento, deturpamento o imbrattamento di cose altrui, falsità materiale commessa dal privato e/o in certificati, resistenza a pubblico ufficiale ricettazione. Notevole – aggiunge De Corato – anche il dato dei clandestini fotosegnalati, 1013, ovvero tre al giorno. Il che conferma come sia in atto un aumento dei flussi che rende necessarie misure per arginarli come il reato di clandestinità introdotto dal ddl sicurezza”.

Alcol – “Fondamentali i costanti controlli eseguiti soprattutto nel weekend. I test sono stati ben 4.525, di cui 1.275 risultati positivi, dunque una media di 1 su 4, che hanno comportato il ritiro di 1.164 patenti e la confisca di 113 veicoli”.

Incidenti– “Dati confortanti dagli incidenti stradali: diminuiscono dai 24.458 del 2007 ai 23.147 del 2008. Calano anche feriti e decessi: 13.258 feriti e 75 decessi a fronte di 14.376 feriti e 83 decessi nel 2007”.

Prostituzione – “Il servizio ha visto impegnati nel corso dell'anno 2.398 agenti. Sono 4.059 le sanzioni inflitte: 884 in base alla nuova ordinanza. Importante anche l'effetto sul piano della sicurezza: grazie a questa attività è stato possibile denunciare all'autorità giudiziaria 85 persone, 15.000 in tutto quelle controllate”.

Abusivismo commerciale e contraffazione – “Notevole l'attività di contrasto: complessivamente ci sono stati 5.034 sequestri amministrativi e 2.670 sequestri penali a seguito del controllo di 1.694 mezzanini Atm e 819 mercati per un recupero di circa 200mila articoli”.

Finti matrimoni – “Sono 94 i finti matrimoni scoperti dalla Polizia Locale nel 2008: circa due terzi riguardano finte nozze tra rom romeni ed extracomunitari clandestini, in genere egiziani, per ottenere la cittadinanza europea e il rimanente tra clandestini e italiani per ottenere la cittadinanza italiana”.

Truffe anziani – “Se oggi quello che era un fenomeno critico non è più così acuto (a Milano siamo passati dai 125 casi del secondo semestre 2007 a 88 nel secondo semestre 2008) lo dobbiamo anche al pool antitruffe voluto fortemente dal Comune e costituito presso la Procura dove operano agenti della Polizia Locale coordinati da un gruppo di validi pm. Questi i dati del servizio: sono stati trattati circa 2.500 fascicoli riferiti agli anni 2006, 2007 e 2008, attribuendo circa 600 di questi a soggetti identificati e specializzati nella realizzazione di truffe a persone anziane. Sono stati identificati in stato di libertà all'autorità giudiziaria circa 50 soggetti e tratte in arresto 20 persone”.

Il vice Sindaco De Corato ha poi illustrato l'attività dei gruppi specialistici, come il Nucleo Problemi del Territorio, il Nucleo Tutela Trasporto Pubblico, il Nucleo Edilizia, il Nucleo Ambiente, il Nucleo Ecologia, l’Ufficio Manifestazioni, oltre a quella dei reparti del Servizio Annonaria e del Servizio Radiomobile.

"Un grazie – ha sottolineato De Corato – a tutti gli agenti e ufficiali che hanno svolto un lavoro importante e proficuo su tanti fronti. Dai campi nomadi, dove sono stati operati ben 40 sgomberi, all'attività di contrasto ai graffitisti, che ha portato a ben 42 segnalazioni giudiziarie, al controllo nei cantieri (16 quelli sequestrati e 410 le persone denunciate per inosservanza alle leggi per la sicurezza sui luoghi di lavoro), fino alle 19.898 persone controllate su mezzi di trasporto e mezzanini del metrò".