.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 58 ospiti collegati

.: Eventi

« Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
.: PATRIZIA FALSITTA: DARE SOSTANZA ALLE IDEE
Inserito da Patrizia Falsitta il Ven, 17/03/2006 - 18:27
Simbolo lista:
PATRIZIA FALSITTA: DARE SOSTANZA ALLE IDEE
Dove mi candido:
ZONA 8
Foto Candidato:
PATRIZIA FALSITTA: DARE SOSTANZA ALLE IDEE
Io in breve:
Sono Patrizia Falsitta. Sono nata a Milano nella zona 1,ma dopo il matrimonio mi sono trasferita in zona 8 dove lavoro e mi sento parte di essa. Ho imparato a conoscere ogni strada ogni piazza, frequento i suoi residenti e camminando per le sue strade sento di essere a casa.
Tutta la mia vita ha come riferimento Milano, la mia famiglia d’origine, i miei studi, il mio percorso personale, culturale e professionale.
Ultimamente ho sentito chiara l’esigenza di dimostrare la mia gratitudine a questa grande metropoli, e con spirito di servizio mi sono candidata a rappresentare una parte di essa. Mio marito Angelo e mia figlia Alessandra si sono subito dimostrati entusiasti della mia scelta e da quel momento cercano in ogni modo di aiutarmi nelle piccole difficoltà che un’iniziativa di questo genere presenta.
Anche i miei tre cani Ugobaldo, Tato e Arturo, e il mio gatto Coccolino, sembrano aver capito e in questo periodo sono più bravi e simpatici del solito.
Amo leggere, camminare per il mio quartiere, incontrare gli amici e occuparmi dei problemi al femminil
Cosa ho fatto finora nella vita:
Dopo essermi abilitata alla professione di Ragioniera Commercialista e di Revisore Contabile mi sono impegnata nelle Associazioni di categoria.
Sono Consigliera del Sindacato Lombardo dei Ragionieri Commercialisti e responsabile dei corsi organizzati dal Fondoprofessioni.
Per diversi anni sono stata la responsabile del centro d’ascolto S.S. Trinità per il settore dei dipendenti e pensionati. Per tale organizzazione mi sono occupata di aiutare tutte le persone in difficoltà mettendo a loro disposizione le mie competenze professionali nel campo pensionistico e fiscale.
Tale esperienza mi ha spinto ad interessarmi anche di politica. Sono venuta a conoscenza dell’esistenza di Azzurro Donna e ho immediatamente avvertito l'esigenza di farne parte. Sono stata accolta con grande disponibilità permettendomi subito di far parte dell’esecutivo, in qualità di delegata per la zona .
In tale ambito ho avuto la fortuna di conoscere apprezzare e collaborare con molte amiche, tra le quali la Consigliera del Comune di Milano, Presidente della commisione pari opportunità, Maddalena Di Mauro, che mi ha spronato a candidarmi al Consiglio di zona .
Recentemente insieme ad un gruppo di  amiche ho fondato l'Associazione Sviluppo Donna, della quale sono Presidente.
Tale Associazione si occupa di sviluppare forme di cultura, di approfondimento e di dibattito intorno all’universo femminile, alle sue difficoltà e alle sue opportunità.
Il mio impegno mi ha fatto meglio comprendere una verità:
Ci sono tante persone per bene che non hanno voce e mi sono ripromessa di tentare di essere il loro megafono.
Sono convinta che non sarà semplice ma ritengo che sia possibile.
Le buone idee e i buoni propositi non devono e non possono fallire.
Vi spiego perchè mi candido:
Troppo spesso ha letto negli occhi delle persone che si rivolgevano a me per un consiglio, la rassegnazione ai piccoli o grandi problemi di tutti i giorni.
E' ora di far sorridere quegli occhi.
Se ciò vuol dire battersi nelle istituzioni sono pronta.
Voglio allacciare un filo diretto con gli abitanti della mia zona affinché possano diventare gli amici della zona 8.
Vorrei dal loro un numero diretto e gratuito per potermi comunicare le difficoltà e le esigenze di tutti i giorni, e cercherò di essere inflessibile con chi deve poter esaudire queste richieste di aiuto.
Cercherò collaborazione nelle figure professionali, imprenditoriali, commerciali e associative di zona 8, coordinando gli interventi necessari per risolvere i problemi dei miei concittadini.
Ho progettato di mettere gratuitamente a disposizione di chi ne avesse bisogno, non potendosi permettere altro tipo di assistenza, le mie conoscenze professionali e quelle dei Professionisti a me collegati.
A tale fine ho preso accordi con tecnici capaci di dare risposte sul problema più sentito con quello pensionistico.
Naturalmente il mio programma è più composito e riguarda altri temi di rilevanza primaria quali: la sicurezza, il degrado urbano, la coesistenza pacifica delle diverse culture e comunità.
Tanto può e deve essere fatto. La parte più importante del programma la farete Voi con le vostre richieste, i vostri suggerimenti, le vostre proteste.
Non so se potremo risolvere tutto, ma vi assicuro che ci proveremo. Vi prometto che mi batterò  affinché la Vostra voce si senta chiara e forte nel Consiglio di zona 8.
 
In allegato troverete il mio programma, che se vorrete, potrà essere completato con  le Vostre proposte.

Allegato Descrizione
PROGRAMMA CANDIDATURA ZONA 8-2006.doc
21.5 KB