.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 35 ospiti collegati
.: Discussione: Informazioni sulla raccolta dell'umido ?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Mario Maggi

:Info Messaggio:
Punteggio: 4
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Mario Maggi il 22 Feb 2010 - 12:54
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

Gentile Signora Intra, 

per tenere puliti e ordinati i contenitori pubblici bisogna chiarire bene a cosa servono (anche in altre lingue), applicare un adesivo che ricordi il divieto di inserire altro (anche in altre lingue), e serve un vigile motociclista "rapido" che sia inflessibile nel multare chi danneggia la comunita'. 

Come rimpiango "el strascèe" che passava con la bici-triciclo di casa in casa! 

Se c'e una sovratensione e si bruciano 6 lampadine, devo fare 2 viaggi in due mesi diversi per conferirle, dato che il limite e' di 5 lampade al mese. Siamo arrivati a livelli assurdi di regolamentazione, inaccettabili.  Il cittadino porta 5 lampade, la sesta la spacca e la mette nel sacco nero, e' questo che si vuole ottenere?

Lei parla di un sacco giallo per metalli. Io vedo invece sul sito AMSA delle indicazioni piu' limitative: http://www.amsa.it/...differenziata_domicilio.html , che prevedono solo  "scatolette e barattoli per alimenti in metallo, lattine per bevande" e non metalli in genere (ferro, rame, alluminio, piombo, ecc..Io invitavo a raccogliere anche i metalli.

 I carrelli automatici AGV  (Automatically Guided Vehicles) sono veicoli che possono andare in giro da soli a raccogliere dei contenitori per rifiuti, senza controllo umano. In Italia abbiamo molte ditte che producono AGV per gli impieghi piu' diversi. Per l'uso stradale servirebbe una legge che ne autorizzi la circolazione, ma in Italia si dorme, me lo conferma anche Lei dicendo che la burocrazia non permette stoccaggi e trasporti (mi riferisco al D.L. del 2006, siamo nel 2010).

 

Buon lavoro 

Mario Maggi

 
-----------------------------------------------------
L'energia e' poca, usiamola meglio, si puo' e si deve
Nessuna pieta' per i pirati della strada

In risposta al messaggio di Silvia Intra inserito il 22 Feb 2010 - 12:16
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]