.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 96 ospiti collegati
.: Mobilità: Croci presenta campagna bike sharing
Segnalato da:
Oliverio Gentile - Mercoledì, 19 Novembre, 2008 - 22:44
Di cosa si tratta:

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

MOBILITA'. CROCI PRESENTA CAMPAGNA BIKE SHARING

Milano, 19 novembre 2008 - Domani, giovedì 20 novembre, alle ore 14.30, in Sala Urbanistica, a Palazzo Marino, l'assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente Edoardo Croci presenterà alla stampa la campagna di comunicazione per il bike sharing a Milano.


P.S.

Dal sito Web del Comune di Milano:

Mobilità sostenibile

BikeMi. 'Hai voluto l'auto? Adesso pedala'

Al via la campagna di comunicazione del servizio di bike sharing che partirà il prossimo 28 novembre

Milano, 20 novembre 2008 - Le iscrizioni a BikeMi si sono aperte lo scorso lunedì, mentre il servizio partirà il prossimo venerdì 28 novembre. Nel frattempo Milano si riempirà di cartelloni, manifesti e impianti mobili per annunciare l’avvio del servizio di bike sharing del Comune. La campagna di comunicazione, creata dall'Art Directors Club Italiano, sarà realizzata con un liguaggio semplice e dinamico, giocando con il colore e con i testi, senza utilizzare immagini che l'avrebbero conformata e resa simile ad altre campagne.

“BikeMi sarà un servizio – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente Edoardo Croci, durante la presentazione della campagna – che cambierà le abitudini dei milanesi che potranno utilizzare una bicicletta ogni volta che ne avranno bisogno”.

Gli abbonamenti annuali si posso acquistare sul sito del servizio o negli Atm Point di Duomo, Cadorna. Centrale, Loreto e Romolo. Nei primi tre giorni il sito ha ricevuto oltre 7.200 visite e ha fatto registrare più di 250 abbonamenti. Sino alla fine di febbraio 2009 l’abbonamento annuale sarà in vendita alla tariffa di 25 euro. Da gennaio 2009, inoltre, saranno in vendita gli abbonamenti settimanali (6 euro) e giornalieri (2,5 euro). Con il prossimo anno, inoltre, sarà possibile utilizzare apposito numero verde per comperare gli abbonamenti, operazione che potrà essere effettuata anche attraverso il cellulare.

“Contiamo su una forte adesione da parte di milanesi – ha continuato Croci – a questo innovativo servizio, che ha già riscosso successo in altre città europee. Milano è la prima città italiana a lanciare il bike sharing su vasta scala. Questa iniziativa si integra con gli altri servizi di mobilità sostenibile che il Comune ha già sviluppato, come il car sharing e i servizi di trasporto pubblico a chiamata. La comunicazione ai cittadini è un aspetto fondamentale per far conoscere il servizio a tutti e per far capire come ognuno può dare il proprio contributo al miglioramento dell’ambiente”.

Il prossimo 28 novembre BikeMi partirà con 65 stazioni operative, tutte situate all’interno della cerchia dei bastioni, e una dotazione di 800 biciclette. Entro dicembre le stazioni saliranno a più di 100 per un totale di 1.300 biciclette, il servizio di bike sharing di Milano sarà il terzo in Europa. Nel corso del 2009 le stazioni diverranno 350, distribuite in tutta la città, con 5.000 biciclette disponibili. Per i primi 30 minuti il servizio sarà gratuito, poi ogni 30 minuti si pagherà 0,5 euro sino a 2 ore complessive. Se il limite massimo di 2 ore viene superato per tre volte l’abbonamento viene annullato.

 

Dove:
Sala Urbanistica, a Palazzo Marino
Quando:
Giovedì 20 Novembre - 14:30