.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 87 ospiti collegati
.: Discussione: Migranti: le facce della nuova Milano per favorire l'integrazione

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 11 Mar 2010 - 16:30
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

LEGA TUMORI. LANDI, MOIOLI E PALMERI INAUGURANO SETTIMANA PREVENZIONE CON PROGETTO PER DONNE IMMIGRATE


Milano, 11 marzo 2010 - Domani, venerdì 12 marzo, alle ore 11.00, presso la Sala delle Aquile di Palazzo Bovara, in corso Venezia 51, gli assessori Giampaolo Landi di Chiavenna (Salute), Mariolina Moioli (Famiglia, Scuola e Politiche sociali) e il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, inaugureranno la “Settimana nazionale per la prevenzione oncologica” della Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori-Sezione provinciale di Milano.
Sarà presentato in anteprima il progetto “Donna dovunque – La diagnosi precoce parla straniero” rivolto alle donne immigrate in difficoltà, e sarà aperta al pubblico l’Unità mobile per visite gratuite al seno e alla cute.
 
All’incontro, moderato dalla giornalista Francesca Senette, interverranno il neo Presidente della Lilt-Milano Franca Fossati-Bellani, la ginecologa della Società italiana di Medicina delle Migrazioni Graziella Sacchetti e la docente in Sociologia della Salute e della Medicina presso l’Università degli Studi di Milano Lia Lombardi.
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 27 Set 2008 - 14:20
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]