.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 56 ospiti collegati
.: Discussione: Migranti: le facce della nuova Milano per favorire l'integrazione

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 9 Mar 2010 - 16:05
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

CHIARA LUBICH (FOCOLARI). PALMERI: “MILANO RICORDA  CITTADINA ONORARIA CON VIDEO IN DUOMO E CONVEGNO A PALAZZO MARINO”


Milano,  9  marzo  2010  –  “Il Consiglio comunale ricorderà Chiara Lubich, fondatrice  e presidente del movimento dei Focolari e cittadina onoraria di Milano,  con  un’iniziativa  pubblica  in  piazza Duomo nel 2° anniversario della  scomparsa.  Per  una  settimana, dal 10 al 17 marzo, sul maxischermo dell’Arengario sarà proiettato un video con le foto più significative della sua  vita  e il suo messaggio di fraternità universale. Mercoledì 17 marzo, inoltre,  si terrà un convegno nella Sala Alessi di Palazzo Marino, dove le fu  conferito  il riconoscimento della cittadinanza e tributato l’abbraccio dei milanesi”.
Lo  ha  comunicato  il  Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, ricordando  che  “la  cittadinanza  onoraria  fu  deliberata all’unanimità, proprio  dal  Consiglio  che  ho l’onore di presiedere, il 30 ottobre 2003, perché  ‘nella  città  di  Ambrogio Chiara Lubich ha aiutato a comprendere ancor  più profondamente che il benessere costruito con l’attività umana, e la felicità che ne deriva, acquistano valore solo se possiamo dividerli con gli altri”.

“Chiara  Lubich è stata una ‘nuova cittadina di Milano’ – ha detto Manfredi Palmeri  –  capace  di  costruire  ponti tra i popoli attraverso il dialogo interreligioso  e  interculturale:  il suo impegno per coltivare i semi del bene, non solo tra i credenti ma anche nel mondo laico, ha alimentato i più importanti  valori  civili,  morali  e  spirituali  dell’uomo: solidarietà, fraternità,  giustizia,  unità  e pace tra popoli e Paesi. A due anni dalla sua  scomparsa,  vogliamo  che la forza del suo pensiero, delle sue parole, delle sue opere continui a illuminare Milano e i milanesi”.

Il  video  di Chiara Lubich andrà in onda ogni ora, dalle 7 del mattino a mezzanotte,  con  la  frase  “Due  anni fa ci ha lasciato Chiara Lubich. Il
Consiglio  comunale  di  Milano  ricorda la sua cittadina onoraria e il suo messaggio: la fraternità universale”.  Le  immagini  riguardano,  in particolare,  gli  incontri  con Madre Teresa di Calcutta, don Giussani, il Patriarca di Costantinopoli, i musulmani neri nella moschea Malcolm X di Harlem a New York, i monaci buddisti, le comunità ebraiche.
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 27 Set 2008 - 14:20
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]