.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 88 ospiti collegati
.: Discussione: Salvare e riqualificare l'Universita' e la Ricerca

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 4 Dic 2008 - 11:16
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti

Segnalo il gruppo "Diamo un futuro alla Statale" avviato da qualche giorno su Facebook dal Prof. Daniele Marini con questa presentazione/descrizione:

----------------------------------------------

Cari colleghi, cari collaboratori e cari studenti

di fronte a noi si apre un periodo di grande crisi dell'Università ma si apre per il nostro Ateneo anche una grande opportunità: a primavera dovremo eleggere il nuovo Rettore, perché l’attuale, a conclusione del suo secondo mandato, non può essere rieletto.

Non possiamo illuderci e sperare che il Governo e il Parlamento aumentino le risorse che vengono erogate, sia perché le risorse del Paese sono insufficienti, sia perché la crisi dell'Università è sotto gli occhi di tutti e l'opinione pubblica non è disponibile a concederci una nuova possibilità.

Dobbiamo saper dimostrare a noi stessi e al Paese che siamo in grado di trovare soluzioni nuove per i vecchi problemi, abbandonare i vizi che ci affliggono e saper far fronte al nuovo scenario rinnovandoci.

L'elezione del nuovo Rettore è l'unica opportunità che ci si presenta per partecipare a un tentativo di auto-riforma. Per questo mi sono permesso di inviare questo messaggio, non avendo io alcun interesse personale (in quanto associato non sono eleggibile) ma avendo avuto negli ultimi 12 anni l'opportunità di osservare e comprendere il sistema sia a livello locale (quando sono stato eletto al Senato Accademico) sia a livello nazionale (quando sono stato per nove anni membro eletto del CUN, il Consiglio Universitario Nazionale).

Non ho ricette e non sarebbe giusto proporle, l'unica cosa che propongo è di attivare un vero dibattito, usando gli strumenti che la rete ci offre, invitando i candidati al posto di rettore a condurre una campagna finalmente aperta e trasparente. Quest'anno la scelta dovrà essere fatta su un programma di "legislatura" e non sull'equilibrio tra le facoltà. Non abbiamo bisogno di un Rettore di garanzia e mantenimento degli equilibri ma di un Rettore di rinnovamento.

Daniele Marini

----------------------------------------------

Oliverio

 

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 5 Set 2008 - 07:49
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]