.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 34 ospiti collegati
.: Discussione: Cancellare Ecopass?

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 15 Gen 2009 - 15:16
accedi per inviare commenti

Da milano.corriere.it:

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/09_gennaio_15/inquinamento_record_smog_veleni_polveri_ecopass_incidenti-150900184324.shtml

Bilancio deludente del primo anno di ticket

Allarme smog, due volte oltre i limiti
Traffico, cala l'efficacia dell'Ecopass


Polveri quattro volte oltre il limite. Più auto in centro: gli incidenti, diminuiti nel 2008, sono tornati a salire

MILANO - È l'apertura dell'anno più nera. Dall'inizio di gennaio, lo smog è sceso sotto i limiti solo due volte. Per il resto, aria fuorilegge per 11 giorni su 13. Con un'aggravante: martedì i livelli di polveri sottili hanno toccato quota 205 microgrammi per metro cubo, il quadruplo della soglia per la protezione della salute, fissata a 50 microgrammi. E da due giorni ha sfondato i limiti anche il biossido di azoto, un «gas di colore rosso bruno, altamente tossico e irritante» (come lo definisce il sito dell'Arpa). La soglia è a 200, ma la centralina in via Senato ha raggiunto il picco di 347 microgrammi per metro cubo. È in questo quadro che si riaccendono le polemiche sull'Ecopass, sulla sua efficacia, sul peso politico che ha avuto il «partito dell'auto» nella decisione di mantenere le deroghe per tutto il 2009.

E con la divulgazione dei dati sul primo anno di ticket antismog appare evidente il calo di efficacia del provvedimento. Un indicatore significativo è il confronto tra il numero di incidenti dentro la cerchia dei Bastioni prima e dopo l'avvio dell'Ecopass. Nei primi mesi del 2008 si nota infatti una marcata riduzione rispetto allo stesso periodo dell'anno prima (quando il ticket non c'era): meno 52 incidenti a gennaio, meno 14 a febbraio, meno 31 a marzo. Significa che il traffico è diminuito in maniera massiccia. Il trend è continuato (tranne un'eccezione) fino ai mesi estivi. Nell'ultimo quadrimestre del 2008, però, l'effetto positivo si affievolisce, fin quasi ad azzerarsi.

Segnale che il traffico all'interno dell'area Ecopass è ripreso e sono entrate sempre più auto. Il numero di incidenti si riallinea all'epoca pre Ecopass: addirittura più 1 a settembre 2008 rispetto a settembre 2007, solo meno 4 a ottobre, meno 2 a novembre. Commenta il consigliere dei Verdi Enrico Fedrighini: «Da Bruxelles arriverà presto la procedura di infrazione per lo smog, Milano avrebbe potuto presentarsi come unico governo locale davvero all'avanguardia. Ma la vittoria del partito dell'auto e delle deroghe all'italiana ha compresso questa possibilità. Indebolendo Ecopass si torna alla danza della pioggia. E serviranno misure di emergenza».

Anche i Genitori antismog criticano «l'ulteriore proroga per tutto l'anno dell'esenzione dal pagamento di Ecopass per i veicoli Euro 4 senza filtro. L'amministrazione non ha avuto la forza o la volontà per dare un nuovo impulso alle politiche locali per il risanamento dell'aria». Le richieste: «Estensione di Ecopass, istituzione di vaste " low emission zones" (aree a pagamento per i veicoli molto inquinanti, camion, autobus), istituzione di nuove aree pedonali». Le nuove polemiche non hanno però pesato sul giudizio della Sustainable transport award committee, la commissione internazionale che si occupa dello sviluppo del trasporto sostenibile. Gli esperti della commissione, sulla base del lavoro del 2008, hanno infatti assegnato a Milano una menzione speciale per l'introduzione di Ecopass e per l'avvio del bike sharing.

Gianni Santucci
15 gennaio 2009

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 14 Gen 2009 - 11:26
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]