.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 41 ospiti collegati
.: Discussione: Milano Expo 2015 e gli accordi

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 25 Mar 2010 - 12:14
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

EXPO 2015. MORATTI, STANCA E ZAIA FIRMANO ACCORDO CON MINISTERO POLITICHE AGRICOLE

Milano, 25 marzo 2010 - Expo 2015 S.p.A e Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali insieme per un’importante collaborazione. Il protocollo è stato firmato oggi, in Sala dell’Orologio a Palazzo Marino, dal  Commissario straordinario del Governo per Expo 2015 Letizia Moratti, dall’Amministratore delegato di Expo 2015 S.p.A. Lucio Stanca e dal Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia.

“Questo accordo rafforza la collaborazione tra istituzioni locali e centrali e inserisce l’Expo 2015 tra le priorità delle politiche nazionali in campo agricolo e agroalimentare. Il titolo scelto per Expo, “Nutrire il Pianeta: Energia per la Vita”- ha spiegato il Commissario straordinario Moratti - pone al centro dell’attenzione i temi della sicurezza alimentare, degli stili di vita, insieme con i temi legati alla promozione delle tipicità e delle eccellenze agroalimentari dei diversi territori italiani. L’Italia ha un eccezionale patrimonio di tradizioni e prodotti da valorizzare. Milano, secondo comune agricolo d’Italia con 3 mila ettari di territorio coltivati e 110 aziende, vanta un sistema universitario e di centri di ricerca di altissimo livello che favoriscono la crescita del capitale umano e la garanzia della qualità del made in Italy. Su questi temi si concentra la collaborazione promossa da questo Protocollo”. 

“Stiamo ponendo le basi – ha concluso Letizia Moratti - per un futuro che va oltre il 2015, soprattutto grazie ad alleanze come quella di oggi, una rete che mette a sistema esperienza, qualità, immagine e valori, ma anche organizzazione e progettualità”.

“L’accordo di oggi - ha detto Lucio Stanca, Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A. - è un’ulteriore conferma dell’impegno del Governo a sostegno dell’Expo del 2015 e che oggi si concretizza con la firma del protocollo di collaborazione con il Ministero delle politiche Agricole, data la centralità delle tematiche agroalimentari nel progetto di Expo 2015.
La nostra società ha già messo in atto numerose e importanti iniziative per coinvolgere il sistema industriale del comparto agroalimentare, basti ricordare il Forum della FAO che proprio qui a Milano ha avuto una giornata decisiva che ha coinciso con il coinvolgimento delle maggiori aziende private che hanno firmato la Carta di Milano, impegnandosi in prima linea nella lotta contro la fame. Per quanto riguarda il futuro, sia la collaborazione con Buonitalia S.p.A. sia la valorizzazione del progetto per la costituzione della Borsa Agroalimentare Telematica, confermano la concretezza dell’impegno di Expo 2015 S.p.A. per far sì che l’esposizione universale lasci frutti duraturi e importanti anche dopo la sua realizzazione. In questo è fondamentale la collaborazione del Ministero delle politiche agricole, che ringraziamo fin d’ora per la disponibilità e la convinzione con cui ha deciso di partecipare. Questo consente a tutti e principalmente al sistema Italia di definire sinergie e strategie capaci di farci raggiungere gli obiettivi ambiziosi che ci siamo dati”.

Per l’attuazione del protocollo nasceranno gruppi di lavoro specifici che si riuniranno periodicamente per valutare lo sviluppo delle azioni realizzate insieme e per stabilire strategie che consentano di raggiungere gli obiettivi previsti. Il Ministero inserirà Expo 2015 in tutte le manifestazioni  di interesse rilevante per l’Esposizione universale e collaborerà all’organizzazione di iniziative mirate alla sottolineatura delle tematiche proposte dall’evento.

L’accordo prevede anche la valorizzazione del progetto della Borsa Agroalimentare Telematica e azioni congiunte di valorizzazione dei prodotti italiani e dei territori da cui provengono. Sarà attivata, inoltre, una collaborazione con Buonitalia S.p.A., la società per la promozione, l'internazionalizzazione e la tutela del sistema agroalimentare italiano, voluta dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

“L’Expo 2015 – ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia – sarà un appuntamento importante per ribadire che l’agricoltura è l’alfa e l’omega della nostra stessa vita. È solo grazie al lavoro della terra che potremo raggiungere la meta che fa da tema centrale all’Expo e che è tra gli Obiettivi del Millennio: ‘feeding the planet’, nutrire il pianeta. E la nostra agricoltura identitaria, radicata nei territori, è quella che noi proponiamo quale modello da seguire per dare soluzione alle grandi questioni ancora aperte: l’accesso al cibo, la sicurezza alimentare, lo sviluppo sostenibile in tutte le regioni del mondo. Arriveremo all’appuntamento del 2015 portando a esempio questa ricchezza, un patrimonio che si cristallizza nell’infinito paniere di prodotti frutto delle sapienze dei nostri territori. Con il Commissario straordinario Moratti avevamo già posato, metaforicamente, la prima pietra di questo percorso comune durante il primo vertice dei Ministri dell’Agricoltura dei Paesi G8 dell’aprile scorso, che aveva come tema proprio la sicurezza alimentare globale. Con la firma del Protocollo continuiamo questo percorso, auspicando di riuscire a raggiungere gli ambiziosi obiettivi che ci siamo prefissi”. 


In allegato il protocollo
Allegato Descrizione Punteggio
protocollo con Ministero delle Politiche Agricole.pdf
61.97 KB
Protocollo tra Expo 2015 S.p.A e Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. 0
Vota l'allegato
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 4 Set 2008 - 09:27
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]