.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 137 ospiti collegati

.: Eventi

« Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

.: Candidati

.: Link

Pagina Personale

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Alessandro Rizzo
Venerdì, 22 Agosto, 2008 - 16:53

Un super parassita pericoloso OGM

Ancora novità sull'inefficacia, e non solo devastazione, proveniente dall'utilizzo degli OGM in agricoltura. La tossina Bt, disposta per fare fronte alla presenza di alcuni parassiti, non è più resistente agli insetti stessi, che si sono automuniti per proseguire la propria aggressione alle coltivazioni. Non solo: l'utilizzo elevato di questa tossina determina rischi per alcuni predatori utili e funzionali a diminuire la presenza, in modo naturale, di questi insetti particolari. Alcuni coltivatori nel Mississippi e nell'Arkansas sono costretti ad applicare alle coltivazioni OGM ulteriori antiparassiti. Il governo francese ha proibito alla Monsanto di dare avvio alle proprie coltivazioni, non solo di cotone, quali quelle interessate a questa specifica applicazione. Nonostante tutto si denunciano pressioni delle multinazionali biotech sulla Commissione Europea, attenta ad analizzare gli effetti derivanti dagli OGM.

http://www.greenpeace.org/italy/news/parassita-bt-ogm