.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 91 ospiti collegati
.: Discussione: Guardie Ecologiche Volontarie

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Raffaele Mazzariello

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Raffaele Mazzariello il 31 Lug 2008 - 11:47
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva

Buon giorno a tutti.

Sicuramente in un passato non troppo lontano avete già parlato o discusso di quest'argomento.
Ovviamente per questione di tempo non mi sono messo a leggere tutti i post che sono stati scritti in questo forum, anche se devo dire che  sono argomentazioni molto interessanti sia dal punto di vista ecologico e sia dal punto di vista del privato cittadino che finalmente, può dare un  vero giudizio ed esprimersi sulle circostanze che vive quotidianamente.

In Via Boldini 10 c'è la sede territoriale della zona 7 del nucleo di Guardie Ecologiche Volontarie. Gia quest' ultima parola spiega il significato di questa funzione.
Siamo  dei cittadini innamorati della natura e facciamo di tutto per cercare di insegnare a vivere in maniera più civile  coloro che non danno una reale importanza a questa tematica.
La moda di ogni giorno si  focalizza sulle attività sportive, calcio (squadra del cuore) Ferrari,
Valentino Rossi  i REM e altre cose a cui noi siamo più legati...tutto é importante...il lavoro,il tempo libero, i festival, i saldi  ma alla natura difficilmente ci si pensa, anzi a molti non interessa affatto.

Eppure  io spesso mi chiedevo quando in primavera attraversavo il Parco di trenno e mi bagnavo le scarpe di rugiada, se altri come me apprezzassero quella magia che il sole con i suoi raggi ci regalava in bellissimi piccoli arcobaleni con le particelle d'acqua che evaporavano, mi chiedevo se provassero quel senso di felicità guardando le rondini volare basse, ascoltando il cinguettio dei passeri e il vagito di un bimbo in carrozzina mentre la sua mamma passeggiava nel Parco.
Di solito erroneamente si pensa che tutto ciò che non ha un recinto o un padrone ben visibile, sia qualche cosa che non appartenga a nessuno, e di conseguenza distruggibile.
Insegnare ai vecchi e nuovi cittadini del mondo come vivere nel rispetto della natura é un compito piuttosto arduo.

Nel primo caso; l'abitudine e l'ignoranza delle regole che gestiscono il patrimonio Ecologico mette il cittadino impreparato a doversi scontrare con realtà a volte dure da digerire ma sopratutto da capire. In Italia ci aspettiamo che vengano emanate leggi su migliaia di cose ma é dura poi volerle realmente rispettare, sembra quasi che le leggi siano state create solo per gli altri e mai anche per noi stessi.

Noi Guardie Ecologiche Volontarie siamo spesso presenti sul territorio di nostra pertinenza nelle ore e nei ritagli a cui noi decidiamo di donare il nostro tempo alla causa preventivandolo un mese prima.
Essendo un compito di natura "Volontaria" ovviamente non percepiamo uno stipendio che ci vincoli a determinati orari o a determinate zone  o quartieri.
Abbiamo un nucleo centrale di comando in via Silvio Pellico 8 dove giungono le varie segnalazioni e spesso anche le lamentele di molti cittadini.
Il nucleo centrale informa i referenti di zona che a loro volta  creano  il piano di accertamento su cui operare.

Durante i pattugliamenti fatti con i mezzi in dotazione si cerca di stabilire un contatto con i cittadini che stanno commettendo un illecito, da prima informativo spiegando loro le leggi che tutelano il verde  e anche alla sanzione  in cui si potrebbe incorrere se tale comportamento non cessa.

Le Guardie Ecologiche Volontarie sono presenti nei nosocomi a Milano presso il Fatebenefratelli in qualità di docenti di Educazione Ambientale e dalla fine di settembre probabilmente anche presso la Scuola Militare di Corso Italia.
Siamo presenti nelle scuole elementari e medie sia Provinciali che Cittadine, sia nei parchi Comunali e sia presso riserve dislocate in Provincia, dove intere scolaresche assistono a lezioni sul valore storico e reale del Patrimonio faunistico ecologico delle varie cinture metropolitane.

E errato pensare comunque che noi amanti della natura che abbiamo scelto di fare a tempo perso le Guardie Ecologiche Volontarie completamente a titolo gratuito, dobbiamo esser presenti in ogni posto e in ogni ora e sopratutto quando un cittadino si sporca le scarpe con escrementi canini.

Non abbiamo la bacchetta magica ne siamo Dei.

Siamo 9 gruppi che operano in 9 zone di Milano ben distinte.
dove dobbiamo garantire la nostra presenza in campo almeno con 14 ore al mese di servizio. Ovviamente una GEV ne fa molte di più ma comunque non possiamo esser presenti in ogni angolo e in ogni parco, tenendo presente che ognuno di noi ha un lavoro, in ufficio, in fabbrica, nei supermercati, perchè l'unica differenza che abbiamo nei confronti dei cittadini che non sono GEV  consiste nel fatto che per diventare GEV abbiamo fatto un corso di poche ore settimanali serali  moltiplicate per  4 mesi  e sottoposti ad un esame finale  lo abbiamo superato, diventando Pubblici Ufficiali con compiti di Polizia Amministrativa.

Ma poi quando torniamo alle nostre case e il servizio é terminato, torniamo ad essere i mariti, le mogli, gli impiegati, gli operai, i commessi di sempre.
Persone che amano la natura, persone che si documentano, che studiano, che si aggiornano e credono in ciò che fanno, sperando e a volte anche illudendosi che riusciranno a evitare che i nostri futuri figli e nipoti  non giochino in un'immensa discarica per l'egoismo e la stupidità di molti.

Ciao a tutti.

Per coloro che vorranno informazioni piu dettagliate di cosa siamo noi GEV  e dei nostri compiti sul territorio possono rivolgersi a:

Servizio Vigilanza Ecologica 
via Silvio Pellico 8 milano.
tel. 02 884.644.56/7/8
fax 02 884.644.67
aduv.gev@comune.milano.it

Raff  gev6458 gruppo7
aduv.gev7@comune.milano.it

gev6458@hotmail.it