.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 28 ospiti collegati
.: Discussione: Case Aler - Confermato l'abbattimento

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Angelo Valdameri

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Angelo Valdameri il 30 Set 2008 - 08:14
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Sono d'accordo il linea di massima col consigliere Giorgelli. Da tempo si parla dell'abbattimento delle case di Lorenteggio e Giambellino. Occorre però tenere presente  che occorre prima costruire nuove case dove trasferire gli attuali abitanti. Con l'inerzia del Comune nel costruire nuova edilizia residenziale pubblica i tempi saranno ovviamente molto lunghi. Non sono comunque del partito dell'abbattimento tout court. Occorrerà valutare bene, caso x caso, perchè alcuni edifici sono comunque la testimonianza storica  di una architettura di un certo livello. Quanto poi alle volumetrie i quartiere Lorenteggio-Giambellino hanno una densità abitativa già molto alta, con poco verde se si eccettuano alcune isole come piazza Tirana. Verso nord del quartiere c'è poi tutto un fiorire di nuove costruzioni ad uso abitativo e non come l'are ex Link Belt di via Val Bavona e/o il P.I.I. Calchi Taeggi. A.Valdameri, consigliere Lista Fo zona 6
In risposta al messaggio di Andrea Giorcelli inserito il 28 Set 2008 - 22:15
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]