.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 11 ospiti collegati
.: Discussione: Quinto Romano: bus, sicurezza, risposte concrete

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 28 Giu 2008 - 20:26
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva

Dal sito Web del Comune di Milano:

Navetta per Baggio e nuova fermata della Linea 67

Quinto Romano: bus, sicurezza, risposte concrete

Il Sindaco Moratti all'inaugurazione di un nuovo collegamento richiesto dai cittadini e dal Consiglio di Zona: “Ascoltate le necessità del quartiere". Presente il Presidente di Atm, Elio Catania

"Abbiamo dato una risposta ad una necessità del quartiere. Un segnale concreto di attenzione per la qualità della vita dei cittadini”. Sono le parole del Sindaco di Milano Letizia Moratti, che questa mattina ha presentato, con il Presidente di Atm Elio Catania, i nuovi servizi di collegamento Atm tra Baggio e Quinto Romano.

“Un lavoro - ha detto il Sindaco Letizia Moratti – nato dalle richieste che mi sono giunte dal Consiglio di Zona 7, dalle Associazioni di quartiere e da tanti singoli cittadini. Soprattutto i cittadini, da tempo, lamentavano il difficile collegamento tra i quartieri di Quinto Romano e Baggio, che li costringeva a un cambio di mezzi per percorrere una distanza di circa 2 chilometri, impiegando fino 45 minuti”.

“Oggi – ha proseguito il Sindaco – presentiamo due risposte a questa domanda di collegamento. La prima è l’istituzione di una navetta estiva che, a partire da martedì prossimo, effettuerà una corsa ogni 30 minuti da Quinto a Baggio, dalle 7 del mattino alle 19.30. La seconda risposta sarà il prolungamento della linea bus 64 Lavagna (Corsico) – Quinto Romano fino a Baggio, a partire dall’entrata in vigore dell’orario invernale Atm il prossimo settembre”.

Per garantire sicurezza ai cittadini che usano il mezzo, il Sindaco ha spiegato che “il nuovo servizio di navetta sarà inserito nell’elenco delle linee per le quali Atm ha già aumentato i controlli. Ad oggi i tutor di linea che Atm ha messo al servizio sulle linee cittadine sono già 154, ma l’obiettivo è quello di arrivare a 240 entro la fine del 2008. La sicurezza dei passeggeri è un tema fondamentale per Atm. Per questo nel Piano d’Impresa 2008-2010 sono previsti investimenti di circa 20 milioni di euro”.

“Questo nuovo servizio – ha spiegato il Presidente di Atm Elio Catania - è necessario perché accoglie un bisogno reale. L’attenzione di ATM oggi ruota proprio sulla soddisfazione del cliente, lo stesso piano industriale triennale è stato sviluppato attraverso le segnalazioni dei cittadini e ruota attorno a sicurezza comfort, puntualità e tutti quegli elementi che caratterizzano un servizio di trasporto pubblico adeguato".

Il Presidente Elio Catania, su richiesta di alcuni cittadini, ha risolto immediatamente una richiesta di attivare una nuova fermata della 67 in Via Budrio angolo Via Frigerio, sarà attiva da lunedì primo luglio con l'avvio del servizio.

Il Sindaco Moratti ha poi incontrato alcuni soci dell'Associazione Amici contro la Droga che da tempo opera con coraggio e determinazione nel quartiere di Quinto Romano.

(28/06/2008)