.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 66 ospiti collegati
.: Discussione: Road map per la Darsena.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Angelo Valdameri

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Angelo Valdameri il 5 Mar 2009 - 12:18
accedi per inviare commenti
Presentata ieri 4 marzo 2009 in Consiglio Comunale la sottonotata interrogazione sui parcheggi Darsena e Sant'Ambrogio. L'interrogazione è sottoscritta dai consiglieri comunali Gentili, Majorino, Rizzo.


                                                             Consiglio Comunale

Milano, 24 febbraio 2009

                                                                                  INTERROGAZIONE
PREMESSO CHE

a fine febbraio 2008 è stata recapitata una lettera (allegata al presente atto) a firma di tre avvocati, Veronica Dini, Felice Besostri e Vito Rappelli, inerente le Convenzioni sottoscritte dalla precedente Amministrazione Comunale con le Società che hanno stipulato contratti di concessione con il Comune di Milano per i parcheggi di Sant’Ambrogio e Darsena.

CONSIDERATO CHE
nella lettera gli avvocati ponevano all’attenzione del Sindaco, dell’Assessore alla Mobilità, Trasporti, Ambiente, dell’Assessore alle Infrastrutture e Lavori pubblici, dell’Avvocatura Comunale alcuni articoli delle convenzioni che l’Amministrazione ha sottoscritto in vista della realizzazione dei parcheggi di S. Ambrogio e della Darsena, a dir loro illegittimi e gravemente lesivi degli interessi pubblici;

gli avvocati, in riferimento alla convenzione stipulata per il parcheggio in Darsena, hanno invitato l’Amministrazione comunale a operare una seria revisione delle clausole contrattuali di cui agli  artt. 3 e 4 e disapplicare le clausole contrattuali di cui agli artt. 10 e 16 della concessione alla PROGETTO DARSENA della progettazione, costruzione e gestione, ex artt. 37 bis e ss. della L. 109/1994, di un parcheggio pubblico sotterraneo mediante costituzione di un diritto di superficie in suolo e sottosuolo in Milano, tra Viale Gorizia e Viale Gabriele D’Annunzio, ovvero, recuperare l’originario equilibrio del sinallagma ed eliminare l’alterazione sopravvenuta tra il valore delle reciproche prestazioni assunte;
in riferimento alla convenzione stipulata per il parcheggio nel sottosuolo dell’area pubblica di Piazza Sant’Ambrogio, gli avvocati hanno invitato l’Amministrazione a disapplicare le clausole contrattuali di cui agli artt. 9 e 18 della concessione alla ATI Borio Mangiarotti – Botta – Garage Velasca della progettazione, costruzione e gestione, ai sensi dell’art. 37 bis della L. 109/1994, di un parcheggio pubblico e per residenti nel sottosuolo dell’area pubblica di p.za S. Ambrogio, con contestuale cessione del diritto di superficie per 30 anni per la quota pubblica e di 90 anni per quella residenziale. Ovvero, quanto meno, operare una seria revisione delle clausole contrattuali indicate, al fine di recuperare l’originario equilibrio del sinallagma e di eliminare l’alterazione sopravvenuta tra il valore delle reciproche prestazioni assunte.

TUTTO CIO’ PREMESSO
                                    SI INTERROGANO IL SINDACO E GLI ASSESSORI COMPETENTI PER SAPERE
  • come mai non si sia data risposta alla lettera degli avvocati Dini, Besostri e Rappelli;
  • come mai le Convenzioni richiamate siano differenti rispetto a quelle, di contenuto analogo, sottoscritte dall’Amministrazione nello stesso arco di tempo, proprio in relazione agli articoli contestati
  • se tra le reciproche prestazioni inserite nelle convenzioni stipulate per il parcheggio nel sottosuolo dell’area pubblica di Piazza Sant’Ambrogio e per il parcheggio nel sottosuolo della Darsena l’Amministrazione non ravveda un  effettivo squilibrio;
  • in caso non fosse stato ravvisato alcuno squilibrio da parte dell’Amministrazione comunale si chiede motivare tale convinzione;
  • come mai le convenzioni predisposte dalla nuova Amministrazione e dalla nuova Direzione del Settore Parcheggi sono state modificate proprio nei punti contestati.
David Gentili (PD)
Pierfrancesco Majorino (PD)
Basilio Rizzo (Lista Fo)



In risposta al messaggio di Angelo Valdameri inserito il 24 Feb 2009 - 12:34
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]