.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 75 ospiti collegati
.: Discussione: Perché censire cittadini italiani..solo perché rom?!

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 28 Ott 2008 - 16:54
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Buona sera Sig. Francesco,

come giustamente dice: "Se esistono delle regole esse valgono per tutti rom o no".

Quindi: che bisogno c'è di fare delle regole ad hoc, specifiche per i Rom?

Il fatto poi che il popolo italiano sia "sovrano" sul proprio territorio non gli dà diritto di diventare tiranno e di violare i principi della costituzione (scritta dopo la tragedia delle leggi razziali e dello sterminio di ebrei, zingari, deportati politici, omosessuali, persone con handicap e malattie psichiatriche ecc.), tenuto conto che almeno il 50% dei Rom sono italiani e quindi fanno parte del popolo sovrano.

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliere di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano
www.lasinistrainzona.it
In risposta al messaggio di Francesco Batocchi inserito il 27 Ott 2008 - 21:40
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]