.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 76 ospiti collegati
.: Discussione: Semaforo Corso Vercelli / Largo Settimio Severo

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Moreno Marasco

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Moreno Marasco il 28 Maggio 2008 - 14:58
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva
Riporto la mia segnalazione e la successiva risposta dell'ufficio semafori, a voi l'interpretazioneUndecided

---

Buongiorno,

vi segnalo che la nuova impostazione semaforica dell'incrocio tra Corso Vercelli e Largo Settimio Severo (presente da circa 6 mesi, volta probabilmente a migliorare il traffico pedonale lungo il Corso), risulta particolarmente pericolosa per i pedoni.

I nuovi stati dell'incrocio sono 3, nel seguente ordine:
1) passaggio lungo il Corso, in entrambi i sensi, di veicoli e pedoni
2) passaggio dei soli veicoli provenienti dal Largo Settimio Severo, in entrambe le direzioni del Corso, pedoni fermi lungo tutti gli attraversamenti
3) passaggio dei soli pedoni lungo tutti gli attraversamenti pedonali, sia lungo il corso che da un marciapiedi all'altro

L'assenza di ripetizione semaforica volta al traffico veicolare lungo il corso, fa sì che i conducenti di motocicli (che notoriamente si piazzano oltre la linea di fermo agli incroci, di fronte agli autoveicoli), usino come riferimento semaforico la lanterna riservata ai pedoni: i pedoni, che legittimamente attraversano il corso in senso perpendicolare, si vedono giungere flotte di motocicli erroneamente convinti di essere nel giusto (non mancano neppure segnalazioni di disappunto da parte loro nei confronti dei pedoni), con evidenti pericoli di collisione.

Risulta evidente quanto ciò sia pericoloso con l'arrivo della bella stagione e il relativo aumento di motoveicoli. Ci si chiede a cosa pensasse l'ideatore di tale "miglioria", durante la stesura del nuovo piano semaforico.
Si suggerisce di verificare quanto prima la situazione dell'incrocio in orario di punta e di correggere l'anomalia celermente.

---

Risposta dell'Ufficio Semafori:

---

"la modifica della funzionalità dell'impianto semaforico di Corso Vercelli - Largo Settimio Severo, entrata in funzione nei mesi scorsi come da Lei correttamente rilevato, prevede la differenziazione dei tempi veicolari da quelli pedonali; in tal modo, viene aumentata la sicurezza dei pedoni in fase di attraversamento.
Ricordiamo che i conducenti dei veicoli che oltrepassano la linea d'arresto -  a luce semaforica rossa - contravvengono alle normative del Codice della Strada  ma il loro comportamento, che li induce - erroneamente - ad avere come riferimento la lanterna pedonale, non è in questo caso da addebitarsi all'impianto semaforico"

---

Che ne dite? Ho già replicato, ma attendo la risposta prima di pubblicare nuovamente.