.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 16 ospiti collegati
.: Discussione: Lo schifo dei mercati milanesi-monnezza

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Giorgio Fiorelli

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Giorgio Fiorelli il 11 Maggio 2009 - 16:36
accedi per inviare commenti
Cosa succede invece in ZONANOVE:
........................................................... l’ennesimo fatto increscioso, appena consumato, esattamente alle ore 20.50, di sabato 9 maggio alla testimonianza di almeno 4 stabili affollati di persone che, affacciate a finestre,  balconi e terrazze gridava tutta la propria indignazione.

Abbiamo tutti assistito all’impossibilità di passare da parte di un’ ambulanza che, arrivata a sirene spiegate all’angolo di via Pollaiolo, provenente da via Porro Lambertenghi, non riusciva a passare verso piazza Archinto. Motivo? Il mercato del sabato che ostruiva il passaggio con un grande camion posizionato lungo via Pollaiolo che caricava le sue masserizie, e le montagne di immondizia in mezzo alla strada, mentre  i mezzi pubblici dell’AMSA stavano raccogliendo cataste di rifiuti e cassette vuote di ogni genere, arrivate addirittura a sovrastare letteralmente le finestre del piano terreno del numero civico n. 4 di via Pollaiolo.

Molte persone gridavano: Vergogna, vergogna, vergogna, siamo a Milano, Terzo millennio, non può passare un’ambulanza, incivili, spostatevi, lasciate passare l’ambulanza, spostatevi, vergogna.

Dopo qualche minuto un vigile chiede timidamente una breccia, e il grande camion si sposta, un po’ di qua, un pochino di là e, a fatica, l’ambulanza, sempre a sirene spiegate,  si sposta tra il marciapiede e parte della stretta strada piena di immondizie e, finalmente prosegue la sua disperata corsa. Berlusconi ha recentemente detto che Milano rischia di divenire come Napoli: forse conosce le realtà del  mercato “provvisoriamente” spostato in via Pollaiolo, della Pergola. Giorgio

In risposta al messaggio di Antonella Fachin inserito il 15 Apr 2009 - 15:19
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]