.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 18 ospiti collegati
.: Discussione: Lo schifo dei mercati milanesi-monnezza

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 15 Apr 2009 - 15:19
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Buongiorno sig. Giorgio,

mi scusi se non ho risposto subito ma ecco il mio riscontro.

Alla commissione sono intervenuti due funzionari della polizia annonaria che hanno apprezzato la richiesta di potenziamento della polizia annonaria. Infatti, nonostante sia programmato un incremento del numero di poliziotti della sezione annonaria, gli operatori sul territorio sono ancora in numero ampiamente insufficiente per garantire un capillare controllo dei mercati e degli esercizi commerciali.
Analogamente, la soluzione di avere un supporto dai colleghi del servizio di piantonamento è stata ritenuta una soluzione fattibile.

Ci è stato segnalato che in genere gli ambulanti che violano le disposizioni in materia di raccolta differenziata sono sempre gli stessi che, per giunta, collezionano multe e non le pagano perchè risultano nullatenenti!
Alcuni consiglieri della maggioranza hanno suggerito di modificare il regolamento e di prevedere in questi casi la sospensione della licenza!!

Da AMSA abbia infine avuto conferma che la raccolta differenziata va effettuata anche dagli ambulanti e che il mancato rispetto di questo obbligo:
- allunga enormemente il tempo di svolgimento del servizio, poiché -in mancanza di attenzione al decoro da parte di molti ambulanti- gli operatori AMSA devono impiegare più tempo per pulire le strade;
- svilisce, anzi annulla, la raccolta differenziata poiché AMSA procede alla raccolta dei rifiuti con un unico mezzo, ove tutti i rifiuti vengono smaltiti i maniera indifferenziata;
- allunga i tempi di attesa dei cittadini a poter nuovamente usufruire del proprio spazio pubblico di fronte a casa.

La presidente di commissione non ha assunto alcuna decisione, ma ritengo che la mozione da me presentata possa costituire una buona base per una delibera del consiglio di zona 3 su proposta della commissione attività produttive.

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliere di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano
In risposta al messaggio di Giorgio Fiorelli inserito il 25 Mar 2009 - 08:58
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]