.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 33 ospiti collegati
.: Discussione: Parcheggio p.zza bernini

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 9 Feb 2009 - 13:38
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Buongiorno sig.ra Marina,


Il rappresentante della cooperativa Città Studi Nuova ha informato i presenti degli ultimi avvenimenti secondo il punto di vista del concessionario. Alla riunione infatti non era presente alcun funzionario del Comune di Milano.
Al momento i lavori sono ancora sospesi, per scelta della cooperativa che aveva presentato contestuale richiesta di proroga. Il Comune, tuttavia, con lettera del 14 gennaio u.s. non ha concesso la proroga, ma ha invitato la cooperativa a prendere contatto con la Procura della Repubblica e con i Vigili del Fuoco per fornire tutti gli elementi conoscitivi e i documenti utili a chiarire i fatti.
Come noto, infatti, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano ha sequestrato tutta le documentazione inerente i box sotterranei di piazza Bernini a causa degli esposti circa la non corrispondenza della documentazione presentata ai vigili del fuoco per ottenere il nulla osta antincendio e il progetto depositato in Comune.
Inoltre, dato che da mesi “il centro della piazza è ridotto allo stato di una discarica abusiva, con presenza di rifiuti e di notevoli quantità di macerie”, il Comune ha ingiunto la cooperativa ad eliminare tutto quanto abusivamente depositato nella piazza e a provvedere con urgenza alla perfetta messa in sicurezza del cantiere, con particolare riguardo alla segnaletica di sicurezza e a quella relativa alla viabilità provvisoria.
La cooperativa, con lettera del 29 gennaio scorso, ha confermato di voler ottemperare alle prescrizioni del Comune.
Per quanto riguarda la ripresa dei lavori veri e propri, la cooperativa procederà a nuova comunicazione ma presumibilmente dovrebbe riprenderli verso marzo/aprile.
In merito all’annoso problema dei tiranti, il rappresentante della cooperativa ha confermato l’intenzione di mantenere questa metodica, senza comunque invadere il sottosuolo delle proprietà private.
I cittadini presenti hanno rinnovato le loro forti preoccupazioni circa la stabilità/staticità dei loro immobili a causa degli scavi così prossimi alle fondazioni. Il rappresentante della coop. ha suggerito di “cogliere l’occasione” per valutare soluzioni tecniche per rafforzare le fondazioni stesse.
… ma chi pagherà le spese per i necessari accertamenti tecnici e quelle più onerose per procedere all’eventuale consolidamento delle fondazioni (ammesso che sia oggettivamente necessario e non causato dagli scavi?!?!)
Per completezza di informazione allego le due lettere sopra citate.
Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliere di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano

Allegato Descrizione Punteggio
piazza bernini e coop.città studi nuova.pdf
58.87 KB
0
Vota l'allegato
In risposta al messaggio di Marina De Nicolo inserito il 5 Feb 2009 - 00:32
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]