.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 105 ospiti collegati

.: Eventi

« Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

.: Candidati

.: Link

Pagina Personale

.: Ultimi 5 commenti

.: Il Blog di Alessandro Rizzo
Sabato, 12 Aprile, 2008 - 17:57

Regolamento Comunale sulla Pubblicità e diritto di imposta

 
 
c.a della Commissione Consiliare Nr 06  ARREDO URBANO - AREE VERDI - PARCHI E GIARDINI - DECORO E PUBBLICITA' del Comune di Milano;
del Settore ARREDO URBANO - AREE VERDI - PARCHI E GIARDINI - DECORO E PUBBLICITA' del Comune di Milano;
dell’Assessorato Aree Verdi, Parchi e Giardini del Comune di Milano;
della Commissione Territorio e Viabilità del Consiglio di Zona 4 di Milano
 
 
 
Interrogazione in merito al punto all’ordine del giorno della seduta della Commissione congiunta della Commissione Consiliare Nr 06  ARREDO URBANO - AREE VERDI - PARCHI E GIARDINI - DECORO E PUBBLICITA' del Comune di Milano, convocata in data 14 marzo, “Regolamento Comunale sulla Pubblicità e applicazione del diritto e dell'Imposta sulla Pubblicità”
Considerato che
 
è stata indetta la commissione consiliare Nr 06  ARREDO URBANO - AREE VERDI - PARCHI E GIARDINI - DECORO E PUBBLICITA' del Comune di Milano, il 14 Marzo alle ore 16,00, avente come punto all’ordine del giorno la discussione sul “Regolamento Comunale sulla Pubblicità e applicazione del diritto e dell'Imposta sulla Pubblicità”
 
visto che
 
è ormai presente un giusto dibattito e una discussione, conseguente alla delibera approvata in Consiglio Comunale, e presentata dalla Consigliera Patrizia Quartieri e dal Consigliere Giuseppe Landonio, che invita il Comune a garantire un’adeguata diffusione di canali per la comunicazione sociale, senza oneri per le associazioni e i comitati beneficianti
 
definita
 
la natura costituzionale del principio che forma il testo della delibera, ossia il diritto inalienabile di espressione libera del pensiero e della parola con ogni mezzo, diritto tutelato e promosso, nonché garantito dallo Stato e dai diversi organi istituzionali su cui lo stato si struttura
 
constatata
 
l’esorbitante presenza incontrollata, per cui si avverte l’esigenza di una regolamentazione più chiara e puntuale, di messaggi pubblicitari a fini commerciali nella nostra città e nella nostra circoscrizione, collocati in diversi siti e, sovente, fonti di inquinamento luminoso
 
si chiede
 
- alla presidenza della Commissione Consiliare ARREDO URBANO - AREE VERDI - PARCHI E GIARDINI - DECORO E PUBBLICITA' del Comune di Milano se è stato licenziato in seduta di commissione un testo da sottoporre al Consiglio Comunale, previa discussione nelle sedi opportune, tra cui la Commissione Affari Istituzionali, e se sono stati definite le procedure con cui garantire l’approvazione definitiva del regolamento stesso;
- all’Assessorato Aree Verdi, Parchi e Giardini, Decoro e Pubblicità del Comune di Milano se sono state già predisposte, prima della riunione della commissione di cui in oggetto, una proposta di regolamento e se è prevista un’indicazione di procedura da seguire per la delibera del medesimo tramite il coinvolgimento, sia in fase attuativa, sia in fase di elaborazione del testo dei consigli circoscrizionali e dei settori del decentramento;
- all’Assessorato stesso e alla Commissione Consiliare alla quale la presente interrogazione si riferisce, se nel testo previsto o semplicemente analizzato e discusso siano incluse regole, criteri di indirizzo e normative che riguardano la pubblicità a fine sociale, disposta per le associazioni, i comitati e i movimenti, i partiti politici e i soggetti collettivi;
- alla Commissione Territorio e Viabilità del Consiglio di Zona 4 di Milano di prevedere a indire una riunione di commissione con punto all’ordine del giorno il tema predisposto nella riunione di commissione di cui sopra, al fine di predisporre proposte utili da essere in tempo recepite nella discussione finale del testo di regolamento, alla presenza e invitando direttori del settore interessato e competente del Comune di Milano.
 
 
 
Alessandro Rizzo
Capogruppo Lista Uniti con Dario Fo per Milano
Consiglio di Zona 4 Milano