.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 23 ospiti collegati
.: Discussione: Consiglio di Zona sulla riqualificazione di Piazza Bottini

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 4 Lug 2008 - 17:19
accedi per inviare commenti
Che faccia tosta arrivare ad affermare:
La città si fa bella in vista dell’Expo 2015 e questo è uno degli interventi a cui teniamo molto: un passaggio coperto che facilita gli spostamenti pedonali e una piazza più verde e meno trafficata”, spiega l’assessore ai Lavori Pubblici e Infrastrutture Bruno Simini."

Oggi è DIVENTATO DI MODA DIRE
IN VISTA DELL'EXPO .... e MAI ....IN VISTA DEI CITTADINI MILANESI !
PER L'EXPO  ... e NON ... PER MILANO !

Un bravo amministratore pubblico DEVE essere in grado di gestire "la cosa pubblica" e governare il terrritorio come esercizio dell'ordinaria amministrazione e non solo e nei limiti in cui vi siano eventi straordinari da gestire!

Milano c'era anche prima dell'EXPO e spero che vi sia attenzione per cosa sarà Milano EX-POst, perchè i visitatori se ne andranno da Milano, ma i milanesi e i cittadini che lavorano e vivono a Milano resteranno.... se non saranno costretti ad andarsene per la pessima qualità della vita (v. inquinamento atmosferico, acustico, traffico, caos, mancanza di verde ecc.)!!!

In concreto, il progetto di piazza Bottini c'era anche prima dell'Expo, così come i progetti per i prolungamenti e le nuove MM ... (ma perchè non prevediamo anche una MM circolare, perchè per andare da nord-est a sud-est devo passare per il centro di Milano? idem da nord-ovest a sud-ovest o da nord-ovest  a nord-est!!!).

Anche i progetti per i parcheggi sotterranei di interscambio (v. piazza Monte Titano) c'erano prima dell'EXPO... vogliamo farli ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
Le piste ciclabili: se ne parla da anni... vogliamo farle ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
La piantumazione di via alberate, aiuole e giardini vogliamo farla ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
La raccolta differenziata dell'umido e degli altri rifiuti per arrivare almeno al 70-80% vogliamo farla ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
La totale sostituzione dei mezzi pubblici inquinanti vogliamo farla ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
L'adeguamento della frequenza dei mezzi pubblici agli standard europei vogliamo farlo ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
Gli asili nido pubblici vogliamo farli ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
Il parco archeologico delle chiuse leonardesche vogliamo farlo ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
Spazi di socialità aperti e gratuiti per i cittadini e i giovani vogliamo farli ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
Chioschi per concerti pomeridiani all'aperto vogliamo farli ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!
La manutenzione delle strade vogliamo farla ALMENO IN VISTA DELL'EXPO?!?!

MA, MI RACCOMANDO UN PO' DI COERENZA: PER "NUTRIRE IL PIANETA" CERCHIAMO DI NON CONSUMARE IL SUOLO AGRICOLO DI MILANO E DEL SUO HINTERLAND!!!!

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliere di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano
www.lasinistrainzona.it

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 4 Lug 2008 - 15:21
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]