.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 24 ospiti collegati
.: Festival “Milano: Cinque Giornate per la Nuova Musica”
Segnalato da:
Alessandro Rizzo - Martedì, 18 Marzo, 2008 - 14:06
Di cosa si tratta:

Festival “Milano: Cinque Giornate per la Nuova Musica”

Il CENTRO MUSICA CONTEMPORANEA, con sede a Milano, è un nuovo ente per la promozione della musica classica contemporanea e della sperimentazione artistica musicale. La finalità di promozione del Centro per la Musica Contemporanea si concretizza attraverso una serie di attività, quali l’allestimento di nuove produzioni, la realizzazione di concerti e manifestazioni, il sostegno dell’attività di ricerca stilistica e tecnologica, la creazione di collaborazioni con le istituzioni musicali nazionali e internazionali. Strumenti del Centro per la Musica Contemporanea sono: una struttura dotata di apparecchiature tecnologiche, un ensemble specializzato nell’interpretazione del repertorio classico contemporaneo (il TEMA Ensemble), la collaborazione con un’istituzione formativa specializzata nel settore contemporaneo (l’Accademia Internazionale TEMA di Milano per il perfezionamento e la Musica Contemporanea), una vasta utenza legata a manifestazioni dall’ampia risonanza territoriale (Festival “Milano: Cinque giornate per la Nuova Musica”).
Il Festival “Milano: Cinque Giornate per la Nuova Musica” rappresenta un’esperienza esclusiva per la promozione della musica contemporanea e sperimentale, nonché un’importante vetrina per artisti, compositori, editori, discografici e costruttori di strumenti, attivi in questo importante settore, grazie alla sezione "integrazioni sonore".
Il Festival ha da sempre cercato di animare il territorio cittadino attraverso la collaborazione con locali, istituzioni e utenze diverse, quali: Blue Note Milano, Centro Asteria, Circolo Filologico Milanese, Comune di Milano, Fondazione A. Mazzotta, Fornace Curti, JCS srl, La Casa 139, NordEst Café, PAC, Pirelli RE, Provincia di Milano, Scimmie, Sound Metak, Triennale Milano, ZonaBovisa ed altri.
All’interno della manifestazione non è prevista divisione di generi o mezzi d’esecuzione, unico requisito è l’innovatività e l’alta professionalità dell’offerta.
Gli spettacoli, si svolgono  su tutto il territorio cittadino (teatri, locali, musei, sale da concerto, spazi aperti) dal 18 al 22 marzo 2007, ovvero in coincidenza con le storiche 5 giornate.
Il Festival “Milano, 5 Giornate per la Nuova Musica”, alla sua IV Edizione nell’anno 2008, ha esordito a Milano - città poliedrica per l’arte e la cultura - quattro anni fa, incidendo in una specifica direzione: dare spazio, suono, vita ad un ambito preciso della vita musicale, ovvero quello genericamente connotato come classico contemporaneo.
Le espressioni artistiche si incrociano; sempre più diffusamente si parla della necessità di intessere fila tra l’arte pittorica, quella poetica, quella musicale, quella elettronica, quella cinematografica, estetica, quella culinaria, quella di...qualsiasi genere. E quasi sembra obbligato stupirsi di ciò...ma senza comprendere il perchè. Non vi è mai stata società alcuna in cui le forme espressive non si siano combinate tra loro, in cui non si sia cercato di valicare i confini del conosciuto, o mediante la riproduzione sconfinata del “medesimo” , oppure mediante l’allontanamento dallo “stesso”.
E allora cosa vogliamo noi raccontare di “Nuovo” sulla Musica con questo Festival?
Nulla in realtà. Vogliamo solo cercare di dire a che punto siamo, dove la Musica è arrivata e non in tutti i suoi generi poichè – perdonateci per questo – ma non amiamo i tuttologi ! Vogliamo solo cercare di capire cosa succede ove si Ricerca, vogliamo portare allo scoperto tutti gli ambiti di Ricerca Viva, senza censure di sorta. Un grande cordone ombelicare che vada dal centro alla periferia di Milano e viceversa, una rete unita e non divisa dalle differenze, anzi irrobustita dalle differenze stesse e dalla consapevolezza della necessità del diverso per l’accrescimento della propria ricchezza culturale.
Non è un caso che noi insistiamo nel cercare di realizzare il nostro Festival nelle date storiche delle mitiche Cinque Giornate: ogni anno dal 18 al 22 marzo noi cerchiamo di dimostrare positivamente l´efficacia dell'iniziativa che Milano, città da sempre pioniera nell’arte come nella cultura, può ancora svolgere se mobilitata in modo consapevole e con la giusta determinazione di elevati obiettivi che la rendano nuovamente forza trainante nell’Europa Culturale di oggi.
Dove:
Conservatorio di Musica "G. Verdi"
Quando:
Da Martedì 18 Marzo - 20:00 a Sabato 22 Marzo - 23:59
Chi organizza:
Accademia Internazionale TEMA. Musica Contemporanea, Musica e Realtà
Sito web:
http://www.festival5giornate.it