.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 45 ospiti collegati
.: Discussione: I suv sono un problema.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Maurizio Pescatori

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Maurizio Pescatori il 21 Feb 2008 - 09:40
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Rispondo volentieri, quale proprietario di SUV... no, in realta` guido un fuoristrada propriamente inteso, ma questo e` irrilevante... - dicevo, quale proprietario di "macchinone" privo di bullbar.

I bullbar furono una moda, molti anni fa, e per montarli bastava andare dal concessionario o dall'autoaccessori, pagare ed imbullonarli; una rapida visitina in motorizzazione per la trascrizione a libretto (allungano la vettura di qualche cm.) ed il gioco era fatto.

I piu` lo montavano per far finta di essere il texano ranchero... altri li montavano perche` permetteva il fissaggio di fari supplementari, altrimenti non possibile con i paraurti di plastica.

Quando la legge impose gli airbag obbligatori all'origine (di seriem, senza sovrapprezzo), il bullbar fu vietato, perche`, in caso di urto, poteva modificare i parametri di funzionamento del dispositivo; in altre parole, l'airbag si attiva se l'interruttorino nascosto dentro il paraurti viene schiacciato (tamponamento) ma se poi ci monto il bullbar davanti, potrebbe non funzionare piu`... quindi, niente bullbar, oppure uno posticcio in plasticone simil-cromato che al primo urto (parcheggio maldestro all'Ikea) si rompe comunque.

Gli "autocarri", invece, non hanno l'obbligo dell'airbag, e quindi potrebbero montare il bullbar lo stesso. Uso il condizionale, perche` se il veicolo e` dotato di airbag, solo un cretino lo vorrebbe compromettere di proposito... ma i cretini hanno diritto di guidare qualsiasi veicolo... sapeste le Smart capottate che ho visto, il sabato sera... o le auto di papa` mandate contro i platani o ad arare i prati... ma questo e` un altro discorso.

Insomma, da quando l'airbag e` un obbligo di legge, niente bullbar, oppure solo un facsimile di plastica che e` tutto fumo e niente arrosto.

Se Annalisa (ma anche io) vede un SUV con il bullbar (io vedo anche gli IVECO Daily) o e` un veicolo "ante-lege", o e` posticcio, o e` un "autocarro".

Oppure e` fuorilegge perche` non e` omologato e trascritto a libretto.
E qui, come dissi prima, e` una questione di legge, non di opinioni del comune cittadino. E` delinquente il proprietario, non il veicolo.


Vorrei anch'io "vietare i bullbar", ma solo assai piu` pericolosi, sia statisticamente che in termini puramente ingegneristici, i vecchi portapacchi montati sul tetto della vettura con i morsetti a grondaia (come il 124 del nonno, mi spiego?) ma nessuno ha mai mosso un dito... le case automobilistiche hanno cambiato gli attacchi, li hanno resi integrati nel tettuccio stesso della vettura, ma nessuno mai ha vietato i portapacchi vecchia maniera... o imposto al vecchio 124 di levarsi i paraurti in lamiera cromata (sono delle mannaie, amputano gli arti che e` un piacere) per mettere fascioni di plastica, o altro ancora...

In fondo, e` piu` spesso l'atteggiamento di chi guida che da` fastidio, che non la vettura guidata... ma mai nessuno ha lanciato crociate contro il furgoncino dell'idraulico, o contro le microcar in plastica, o contro le Smart...
In risposta al messaggio di Annalisa Barbieri inserito il 20 Feb 2008 - 17:35
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]