.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 24 ospiti collegati
.: Discussione: Per un Bilancio più trasparente

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 16 Gen 2008 - 21:18
Leggi la risposta a questo messaggio Discussione precedente · Discussione successiva

Dal sito Web del Comune di Milano:

Consiglio comunale

Per un Bilancio più trasparente

Palmeri: "L’obiettivo è pubblicare i dati in modo più chiaro e comprensibile per i cittadini, anche attraverso schede di sintesi e tabelle sinottiche che aiutino le comparazioni"

"Bisogna passare dal Bilancio per l’Amministrazione a quello per i cittadini. Non basta il diritto formale di accedere ai dati, tra l’altro non facilmente esercitabile, se non vi è anche la possibilità sostanziale di poterli leggere: occorre una vera e propria opera di traduzione, a beneficio della collettività. L’aggregazione dei valori di contabilità pubblica in modo coerente per fonti e per destinazioni avrà un’utilità anche per gli amministratori, oggi prigionieri dei codici ministeriali". Lo ha detto Manfredi Palmeri, Presidente del Consiglio comunale e vice Coordinatore nazionale della Conferenza dei Consigli comunali d’Italia-Anci, in relazione all’ordine del giorno depositato dal consigliere Giancarlo Pagliarini.

"Lo scorso 21 dicembre – ha ricordato il Presidente Palmeri – l’Aula di Palazzo Marino ha approvato il Bilancio preventivo che, secondo il Testo Unico degli Enti locali (D.Lgs. 267/2000) è infatti un atto fondamentale di competenza del Consiglio comunale".

“Il Consiglio comunale di Milano – ha proseguito Palmeri – vuole da subito onorare l'impegno preso con la città durante l’esame del Bilancio, con il dichiarato apprezzamento e sostegno della Giunta: l’obiettivo è pubblicare i dati in modo più chiaro e comprensibile per i cittadini, anche attraverso schede di sintesi e tabelle sinottiche che aiutino le comparazioni”.

“Anche in sede di Commissione Bilancio – ha concluso Manfredi Palmeri –, sia dalla maggioranza che dall’opposizione, sono emersi contributi utili e condivisi: sentiamo tutti la responsabilità di operare su questi temi, che hanno positivi impatti sull'efficienza delle Amministrazioni e sulla fiducia dei cittadini nei loro confronti".

(16/01/2008)

L'Ordine del giorno

I consiglieri firmatari