.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 22 ospiti collegati
.: Discussione: Il Comune "promuove" l'alcolismo !!!

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Cittadino Anonimizzato a posteriori

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Cittadino Anonimizzato a posteriori il 22 Lug 2009 - 03:09
accedi per inviare commenti
Il problema è reale, e nemmeno solo per i minori di anni 16  , anche se probabilmente ingigantito e sopravvalutato . Il modo di affrontarlo che per come l  'ho colto dal volantino mi pare sbagliatissimo e sanzionabile sotto ogni punto di vista . Non si può terrorizzare la gente con delle informazioni che possono essere verificate - se lo possono - solo da chi ha vissuto sulla propria pelle certe esperienze , e magari da studiosi onesti e seri anzichè dipendenti di organizzazioni pagate dagli stessi stati al cui interno vivono senza nessun limite alle loro attività persone e aziende che producono vendono esportano importano e reclamizzano alcolici di molti tipi . Piuttosto si aumenti l ' ammontare delle multe per guida in stato di ebbrezza e si aumentino i controlli sulle strade . Il volantino del comune mi ha dato l ' impressione di uno stupro mentale verso chi beve responsabilmente e per libera scelta , stupro al quale un giorno potrebbe rispondere un calderoli del caso con proposta di non so che tipo di castrazione in risposta... Inoltre imporre " per legge " una sanzione di qualsiasi tipo per un comportamento che riguarda la sfera privata dell ' individuo  - seppur minorenne - è un altro atto di abuso e arroganza inconcepibile che andrebbe bandito per sempre da ogni convivere davvero civile  , oltre che  potenzialmente capace di sollecitare naturali reazioni di difesa e risposta  all ' "esproprio di sestessi" che io sinceramente allo stato attuale non so vedere bene dove potrebbero portare . E lo stesso discorso per me vale per le droghe . Invece si ricorra alle tasse  , tanto vilipese da chi vorrebbe far mantenere uno stato non si capisce come ( o lo vorrebbe abolire ? Che il Pdl sia una deriva bakuniana nel lungo periodo ? O forse dovrei dire anarco-capitalista ? ) , aumentando l   ' IVA almeno per i superalcolici per poter finanziare migliori interventi sanitari ed educativi .
Speriamo che passi presto questa lunghissima notte dentro le menti ( non voglio dire di essere un "illuminato" , ci mancherebbe , però di spiriti quantomeno foschi e minacciosi purtroppo se ne fa sempre conoscenza  , molto meno mi pare di leaders carismatici in grado di irradiare e attuare idee  sentimenti e azioni di verità pace giustizia e libertà piena )  .
Per chiudere , ribadisco la mia proposta : proibire la vendita a tutti i minorenni , quindi anche sedicenni e diciassettenni , di ogni tipo di sostanza psicoattiva , tabacco  sigarette e sigari compresi , ma non il consumo : quindi se un ventenne o un cinquantenne vuole regalare una stecca di sigarette o una bottiglia di vino a un sedicenne , libero di farlo come libero il minorenne di accettare o meno , l ' importante è che aumentino i controlli sulle strade - sarebbe meglio già all ' interno di bar e locali - per evitare la guida in stato di ebbrezza . Certo molti minorenni potrebbero pagare amici maggiorenni per farsi comprare sostanze a loro proibite  , ma vietare loro il consumo è un vero affronto intollerabile alla libertà alla responsabilità e all ' intelligenza delle persone , e poi anche con l ' attuale normativa i ragazzini potrebbero inventarsene quante vogliono per aggirare il divieto . Semmai si potrebbe pensare da parte degli esercenti al divieto di consumo di alcolici per i minorenni , ma non deve essere un atto di imperio da parte di un ' autorità pubblica , bensì un diritto e una scelta esercitata e fatta rispettare da baristi e gestori di locali .
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 20 Lug 2009 - 20:26
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]