.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 41 ospiti collegati
.: Discussione: Case, edilizia, gestione del patrimonio comunale ecc.

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 23 Ott 2009 - 22:00
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

DALLA GIUNTA VIA LIBERA A UN NUOVO FONDO IMMOBILIARE

Milano, 23 ottobre 2009 - La Giunta, proseguendo il percorso iniziato con il “Fondo Comune di Milano I”, ha dato oggi il via libera all’istituzione di un nuovo fondo comune di investimento immobiliare che si chiamerà ”Fondo Comune di Milano II”. Per la gestione, l’esecutivo comunale ha deciso di estendere il mandato alla stessa società individuata per la costituzione del primo fondo, la BNP Paribas Real Estate Investment Management Italy S.G.R. p.A (“BNPP REIM”).
 
“Il Comune di Milano ha avviato un percorso di valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare; il piano è stato approvato dal Consiglio comunale e oggi si trova in avanzato stadio di attuazione – ha affermato l’assessore alla Casa Gianni Verga -. La prima fase si è conclusa il 28 dicembre 2007 con la costituzione del Fondo Comune di Milano I: si tratta di un fondo comune di investimento immobiliare chiuso, di diritto italiano riservato ad investitori qualificati. L’operazione ha rappresentato la prima tappa di un più ampio percorso di valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale. Con il provvedimento approvato oggi, si sviluppa una seconda tappa di questo importante percorso”.  

“Il portafoglio immobiliare oggetto della delibera di oggi – ha proseguito Verga - è stato individuato nell’ambito delle seguenti categorie immobiliari: immobili collocati fuori dai confini cittadini (aree, edilizia residenziale pubblica, edifici non residenziali), unità immobiliari non residenziali in edifici cielo/terra e unità immobiliari presenti in condomini”.

L’assessore al Bilancio Giacomo Beretta ha specificato che “il portafoglio individuato è stato inserito nel ‘Piano delle Alienazioni e delle Valorizzazioni immobiliari (ex art. 58 DL 112/2008 convertito in Legge 133/2008)’ approvato dal Consiglio comunale assieme al bilancio di previsione 2009 e avrà un valore di circa  100 milioni di euro, come stimato dall’Agenzia del Territorio”.
 
“Per quanto riguarda la società di gestione (SGR) – ha sottolineato Verga - la Giunta si è avvalsa della facoltà di estendere il mandato alla società individuata per il Fondo Milano I: BNP Paribas Real Estate Investment Management Italy S.G.R. p.A. (“BNPP REIM”). La società ha assunto l’impegno di costituire e gestire fondi immobiliari dedicati al Comune di Milano alle medesime condizioni dell’offerta economica presentata in sede di selezione e, pertanto, la stessa procederà all’istituzione e gestione del nuovo fondo comune“.

“Con l’istituzione di questo nuovo fondo – ha rimarcato Beretta – proseguiamo nella direzione dell’autonomia finanziaria del Comune che porta ad individuare nuovi strumenti per il reperimento di risorse con tutte le più ampie garanzie per l’ente pubblico. Questa scelta rappresenta a tutt’oggi la risposta più efficace alla crisi dei tradizionali meccanismi di finanziamento, senza la quale sarebbe impensabile far fronte al soddisfacimento dei sempre crescenti bisogni dei cittadini a fronte dei, purtroppo, sempre più esigui trasferimenti statali”.

l’elenco degli immobili confluiti nel Fondo Comune di Milano II 
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 4 Mar 2009 - 22:10
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]