.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 43 ospiti collegati
.: Discussione: Telecamere controllo accesso: quali attive e da quando???

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Filippo Maraffi

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Filippo Maraffi il 12 Ott 2007 - 10:53
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Caro Signor Nastasi,
come suonano male le sue parole. Mi piacerebbe farLe credere che nelle stanze dei bottoni noi amministratori sappiamo già tutto e che Lei è solo un cittadino che deve tenersi aggiornato.
Non è così, non solo io Consigliere di Zona non so nulla, ma neppure l'Assessore al traffico. Un paio di settimana or sono è venuto in aula consiliare con all'ordine del giorno il ticket e ci ha parlato della chiusura al traffico del quadrilatero della moda, perchè del ticket ... ha detto, "non sapeva ancora bene". Ad una mia interrogazione "quanto sono costate le telecamere e quanto costa il software che legge le targhe e si interfaccia con il P.R.A. per emettere eventuali sanzioni" semplicemente NON HA RISPOSTO. Lei avrà seguito la stampa (come me!) ed avrà letto che con l'abbonamento entrare in centro con la macchina costerà 37 centesimi di euro al giorno. Se pensa che il biglietto del tram o del metro costa 1 Euro mi spiega chi sarà così stupido da usare i mezzi pubblici quando usare la macchina costa meno? Immagino anche che avrà letto che il costo complessivo dell'operazione (36 milioni di Euro) è nettamente superiore ai previsti introiti (fra i 29 ed i 31 milioni di Euro). Se infine pensa che Berlusconi è contrario al ticket (il capo è lui), la Moratti lo vuole, l'Assessore al Traffico non sa che pesci pigliare, Forza Italia non ha le idee chiare e Alleanza Nazionale non vuole che i residenti di zona 1 paghino neppure se hanno l'automobile a carbone può immaginare quale sia la confusione e quanti cambiamenti e voltafaccia ci aspettano nei prossimi mesi.
Cordialmente
Filippo Maraffi Consigliere di Zona 1 - Capogruppo Rifondazione Comunista www.filippomaraffi.it
In risposta al messaggio di Fabio Nastasi inserito il 12 Ott 2007 - 08:51
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]