.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 35 ospiti collegati
.: Discussione: I fedeli mussulmani in viale Jenner

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Oliverio Gentile

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Oliverio Gentile il 8 Ott 2007 - 13:37
accedi per inviare commenti
Da Milano 2.0:

Viale Jenner, la situazione è fuori controllo
Pubblicato da Matteo, Blogosfere staff alle 11:59 in Milano accade (cronaca), Video


Ci ha scritto un cittadino milanese che vive in viale Jenner per denunciare una situazione insostenibile. Qualche giorno fa ci hanno segnalato anche un video, che pubblichiamo insieme alla lettera di proteste del lettore di Milano 2.0.
Ecco la lettera.
Ci sono momenti in cui si pensa di dover lasciar perdere, quante parole, quante promesse, soprattutto nei periodi di campagna elettorale... Poi, però, si apre gli occhi e si pensa che è giusto andare avanti, continuare a far sentire la propria voce, in modo civile, nauralmente.
Chi vi scrive è un cittadino di residente in viale Jenner. Una zona che sappiamo essere al centro di profondi, importanti e necessari progetti di riqualificazione: dallo "Scalo Farini" alla "Bovisa" nascerà probabilmente una "nuova" Milano.
Ma in mezzo a questo quadro "futurista", fatto di progetti straordinari, vi è un "neo" che ancora nessuno è riuscito a togliere. Ci sono zone della Città che sembrano essere ormai "fuori controllo", fortemente degradate, ma ci sono zone di Milano che, forse, possono essere ancora salvate dal degrado totale: Viale Jenner (un tratto in particolare) è una di queste.
Basta passare nei pressi del civico 50, non solo il venerdì, per rendersene conto. Quanti di voi che leggete sono passati fisicamente, almeno una volta, per rendersene conto di persona?
In questi giorni sono attesi gli ispettori per l'EXPO: non puliamo solo i muri, Milano è una città che ha un forte bisogno di dignità. Quello che chiedo è la soluzione (IMMEDIATA) ai problemi di ordine pubblico, sicurezza, igiene causati da un "Centro Islamico" ubicato in uno spazio troppo piccolo per le reali esigenze.

Questa richiesta si "affianca" alla domanda ufficiale fatta dal Drettore del Centro Islamico al Comune di Milano a cui viene chiesto uno spazio dismesso da concedere in affitto. Dicevamo che Milano ha bisogno di dignità. Ecco, questo potrebbe essere un modo per dare più dignità ad una zona troppo spesso dimenticata.
Ma sarebbe anche l'occasione per dare dignità alle migliaia di fedeli musulmani che si riversano sulla strade e sui marciapiedi per pregare. Queste poche righe vogliono essere un piccolo contributo per preparare meglio, e con più dignità, Milano alla corsa per l'EXPO.

Un cittadino di Viale Jenner, Milano.

In risposta al messaggio di Alessia Rossi inserito il 7 Ott 2007 - 16:17
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]