.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 18 ospiti collegati
.: Discussione: Limitazioni al traffico veicolare privato

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Paolo Viappiani

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Paolo Viappiani il 17 Gen 2006 - 15:56
accedi per inviare commenti

scusate ma sono io il solo a non capire il senso del "ticket".. a parte i caselli con le brutture e le lentezze che si creerebbero (con l'ingiustizia di chi magari abita a ridosso del casello di dover pagare il ticket ogni volta che passa davanti a casa) ma proprio non riesco a capire a cosa serve:

 * ogni macchina che entra in milano deve trovare un parcheggio

 * quindi se si fa pagare la sosta -->

questo  è GIA' il *TICKET* !

 

al massimo consiglieri di dare un'occhiata alle politiche delle cittadine svizzere, forse sono un po' esagerati, ma a Losanna per esempio hanno completamente  tolto i parcheggi gratuiti a tempo indeterminato: quindi i parcheggi (compresi quelli a lato della strada) sono tutti o a pagamento o gratuiti ma a rotazione per un massimo di alcune ore. E non sto parlando dei parcheggi in centro ma in *tutto* il territorio urbano anche fuori dal comune di Losanna nell'hinterland!

 forse questo è inattuabile a Milano, ma se i milanesi iniziassero a pensare che il parcheggio gratuito e dovunque non è un diritto ma una risorsa che occupa spazio pubblico..

Paolo

In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 2 Gen 2006 - 11:28
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]