.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 31 ospiti collegati
.: Discussione: La cultura del verde e il rispetto dell'ambiente

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Stefano Peverelli

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Stefano Peverelli il 5 Nov 2007 - 11:04
accedi per inviare commenti
Gentile Giorgelli, guardi che sono assolutamente d'accordo con Lei. Siccome dal Suo messaggio sembra trasparire che qualcuno abbia parlato di volontariato piuttosto che di libera costruzione del verde da parte dei Cittadini o quant'altro. Mi sono riletto tutti i messaggi e mi pare che i contenuti degli stessi siano proprio rivolti alla non improvvisazione e ad una precisa logica di progettazione, tenendo conto degli aspetti botanici, agronomici ed estetici. Lei non sta andando controcorrente, ma anzi nella giusta direzione. I "papocchi" che tutti vediamo in alcune aree a verde, frutto di una mancanza iniziale dei settori preposti nell'ambito del Comune di Milano e presi di mira da Cittadini fai da te, sono aree che andrebbero letteralmente bonificate. Apprezziamo la buona volontà e il nobile ideale legato ad avere nel proprio quartiere delle aree a verde usufruibili dai Cittadini stessi. Ma la cultura del verde non è improvvisazione, per questo parlo con insistenza di formazione a partire dalle scuole elementari, dove con lezioni mirate nell'arco del tempo, si andrebbe anche ad insegnare cosa sono e perchè hanno un'importante valenza le essenze autoctone e quando invece occorre utilizzare quelle alloctone.
Insisto col dire poi che i CDZ hanno e dovranno avere sempre più in maniera significativa una posizione di vertice, per il controllo sul territorio, per la delibera di progetti del verde, per il controllo delle imprese che andranno ad eseguire i lavori di costruzione e in particolare di manutenzione.

La saluto cordialmente.
Stefano Peverelli 
In risposta al messaggio di Andrea Giorcelli inserito il 27 Ott 2007 - 18:19
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]