.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 48 ospiti collegati
.: Discussione: Ecomostro Bocconi - I permessi

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Elena Gori

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Elena Gori il 31 Lug 2007 - 19:17
Discussione precedente · Discussione successiva

Non so se ridere o piangere, so per certo che mi sento profondamente presa per i fondelli.
Il solito suddetto cantiere che da 8 anni mi fa da sveglia alle 6 del mattino oggi ha iniziato dei lavori di asfaltamento.
E fin qui nulla da dire.
Solo che oggi guardavo uno dei cartelli col numero di permesso per il lavori, posto sulla recinzione di fronte a Via Rontgen 2,
che cita quanto segue :
Comune : Castelletto Ticino provincia di Novara.
Inizio lavori gennaio 2007, fine lavori prevista 30 aprile 2007.
Sei operai impegnati nei lavori.
Committente Esselunga Spa per attivita' di panificazione.
Se non ricordo male i lavori sono affidati ad Iridea per conto di Gdm costruzioni.
Ovviamente ho gia' chiamato i vigili urbani che han solo potuto dirmi di chiamare il comando di zona.
Ovviamente, alla riapertura degli uffici Esselunga, faro' la debita segnalazione.
Sono davvero allibita.
Nel 1983, avevo solo 8 anni, mio padre acquisto' casa qui, con tanti sacrifici e con la garanzia di un parco al posto della Sgea.
Ora ci troviamo di fronte questo ecomostro, non c'e' verde ed in piu' fanno i lavori senza i dovuti permessi.
Grazie dell'attenzione,

Elena Gori