.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi รจ online

Ci sono attualmente 0 utenti e 156 ospiti collegati
.: Discussione: Blitz della GDF alla Clinica Santa Rita

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Alberto Farina

:Info Messaggio:
Punteggio: 5
Num.Votanti: 1
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Alberto Farina il 11 Giu 2008 - 21:49
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
casa di cura Santa Rita:

come è potuto succedere?

Degli orrori non sapevamo, ma che c'era del marcio l'abbiamo detto in Consiglio di Zona, in Comune e in Regione:

non hanno mai voluto ascoltarci


Un ospedale che vuole servire tutto il nordest, ed è un labirinto di corridoi stretti, dove sfrecciano le barelle tra sobbalzi e scossoni ad ogni dislivello; ci hanno detto:  "è un  servizio pubblico"
Un ospedale con le sale operatorie e servizi essenziali posti sottoterra:  "servizio di eccellenza"
Un ospedale dove un disabile non può muoversi, e non ci sono luoghi sicuri in caso di incendio:  "tutto in regola, o in deroga" come il contenitore con 500 litri di ossigeno in mezzo alle case.
Bagni piccoli, stanze da cui non si riesce a far uscire un letto o una barella in caso di emergenza:  "tutto accreditato"
Ora che finalmente sono state bloccate le convenzioni con il Servizio Sanitario ed è stato chiuso il pronto soccorso, nessuno definisce più la Santa Rita "un fiore all'occhiello della Sanità privata Lombarda"

La concorrenza tra pubblico e privato è stata fatta sulla pelle dei pazienti: chi ha autorizzato, chi non ha controllato, e perché?

Come evitare che si ripetano altre cento Santa Rita?



giovedì 12 giugno ore 18.00
(potete arrivare alle 18.30, se non volete iscrivervi a parlare)
tutti in Consiglio di Zona 3

via Sansovino 9
per difendere il diritto alla salute
e il Servizio Sanitario



UNIONE di Zona 3            Comitato contro l'Elefante
                                        difendiamo la legalità, difendiamo la salute
In risposta al messaggio di Oliverio Gentile inserito il 10 Giu 2008 - 16:33
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]