.: Login

Hai dimenticato la password?

.: Newsletter


.: Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 115 ospiti collegati
.: Discussione: Blitz della GDF alla Clinica Santa Rita

Opzioni visualizzazione messaggi

Seleziona la visualizzazione dei messaggi che preferisci e premi "Aggiorna visualizzazione" per attivare i cambiamenti.
:Info Utente:

Antonella Fachin

:Info Messaggio:
Punteggio: 0
Num.Votanti: 0
Quanto condividi questo messaggio?





Inserito da Antonella Fachin il 5 Giu 2009 - 15:47
Leggi la risposta a questo messaggio accedi per inviare commenti
Vi invito a partecipare al convegno qui di seguito indicato.

Cordiali saluti a tutte/i
Antonella Fachin
Consigliere di Zona 3
Capogruppo Uniti con Dario Fo per Milano
PS: candidata al collegio 12 Milano Lambrate - Forlanini
lista civica "un'ALTRA PROVINCIA" Massimo Gatti Presidente
----------------------------------------------------------------------------
INVITO al convegno SANTA RITA UN ANNO DPO: QUALCOSA E' CAMBIATO? giovedì 11 giugno ore 14 presso Chiamamilano in Largo Corsia dei Servi
 

 
 

CONVEGNO
 

SANTA RITA UN ANNO DOPO: QUALCOSA E' CAMBIATO?
 

giovedì 11 giugno 2009
 

ore 14.00 - 17.30
 

Negozio Civico Chiamamilano Largo Corsia dei Servi
 

 
 

Introduzione:
 

Giuseppe Landonio Consigliere comunale Milano
 

Interventi:
 

Gianni Barbacetto giornalista
 

Maria Cristina Cantù Direttore Generale ASL Milano
 

Antonio Marchini segretario provinciale CGIL Sanità
 

Giuliano Pisapia giurista
 

Gianni Spada medico
 

Tommaso Terrana segretario CGIL Medici Lombardia
 

Alberto Villa segretario regionale FP CGIL Lombardia
 

 
 

Tavola rotonda, coordinata da Gianalessandro Moroni, con i consiglieri regionali:
 

Mario Agostinelli Per un'Altra Lombardia
 

Alessandro Cè Gruppo Misto - Cristiani e Federalisti
 

Marco Cipriano Sinistra Democratica - Vicepresidente Consiglio Regione Lombardia
 

Carlo Monguzzi Verdi
 

Luciano Muhlbauer Rifondazione Comunista
 

Ardemia Oriani Partito Democratico
 

Bebo Storti Comunisti Italiani
 

 
 

Santa Rita un anno dopo. Qualcosa è cambiato?
 

Si direbbe di no, visto che la proprietà è ancora al suo posto, e l’unica modifica significativa è quella del nome e della ragione sociale della Clinica, ora Istituto Clinico Città Studi.
 

Il procedimento giudiziario è tuttora in corso e, di recente, sono stati formulati nuovi atti d’accusa nei confronti del principale imputato, il chirurgo Brega Massone, e del suo vice, anche se il padrone della Clinica, Francesco Paolo Pipitone, ha patteggiato 4 anni e 4 mesi di condanna, pur di evitare il processo.
 

Ma la delusione maggiore viene dalla Regione Lombardia che, dopo aver tuonato contro la Clinica e promesso sanzioni esemplari, ha partorito solo un pallido provvedimento d’intensificazione dei controlli amministrativi, insufficiente ad individuare e disinnescare altri casi di "malasanità".
 

Ne discutiamo in questo convegno, aperto ai vari contributi, con l’ambizione di fornire spunti sia di analisi sia di proposta.
 

Sito: http://nuke.retelombardasalute.it
 


In risposta al messaggio di Antonella Fachin inserito il 28 Maggio 2009 - 17:40
[ risposta precedente] [ torna al messaggio] [risposta successiva ]
[Torna alla lista dei messaggi]